Home / NEWS / Conte senza vergogna: va al G20 ad elogiare il suo governo di incapaci sulla gestione dell’emergenza virus

Conte senza vergogna: va al G20 ad elogiare il suo governo di incapaci sulla gestione dell’emergenza virus

Nonostante i sondaggi attestino un aumento dei giudizi negativi nei suoi confronti e anche se resta preoccupante l’andamento dell’emergenza sanitaria nel nostro Paese, il premier Giuseppe Conte al G20 ha sottolineato la “capacità di promuovere e realizzare una mobilitazione globale” e le misure “senza precedenti” adottate finora.

Il premier in diretta

“Oggi pomeriggio, a margine dei lavori del G20, il mio intervento in occasione del passaggio di consegne dalla Presidenza saudita a quella italiana. In diretta dalle 16.30 circa”. Lo ha dichiarato il premier Conte nella mattinata del 22 novembre, anticipando il suo intervento pomeridiano a margine dei lavori del G20. Poco dopo, parlando dal G20, ha sottolineato: “Le sfide che stiamo affrontando oggi sono tra le più urgenti del nostro tempo.

La minaccia esistenziale rappresentata dal cambiamento climatico, il degrado del suolo e il declino della biodiversità globale ci hanno già portato a un bivio, che determinerà se siamo in grado di salvaguardare il nostro pianeta e costruire un futuro sostenibile”.

Giuseppe Conte al G20

Il premier Conte al G20 non nasconde le difficoltà affrontate nei mesi di pandemia e ricorda i sacrifici dei cittadini, sconvolti dall’emergenza coronavirus e dalla grave crisi economica.

“La recrudescenza della pandemia in molte regioni richiede, ancora una volta, decisioni difficili da parte dei governi e importanti sacrifici da parte dei loro cittadini”, ha dichiarato il Presidente del Consiglio. Poi Giuseppe Conte ha tenuto a sottolineare i risultati raggiunti: “Nonostante questa triste realtà, la buona notizia è la nostra capacità di promuovere e realizzare una mobilitazione globale. Lo stesso G20 ha adottato misure senza precedenti e avviato meccanismi che hanno permesso di raggiungere traguardi importanti.

Al G20, inoltre, spetta il compito di riflettere sul “nostro impegno per una rapida ripresa dalla crisi emersa in conseguenza all’emergenza sanitaria.

L’obiettivo del G20 è anche “trovare soluzioni per le maggiori sfide che l’umanità sta affrontando, dal climate change al perdurare delle disuguaglianze“.

Dobbiamo restare uniti e usare le opportunità di questa crisi per creare una nuova, migliore normalità”, è l’auspicio che ha espresso Conte nel messaggio inviato al summit di Riad per promuovere l’agenda 2020.

loading...

Check Also

Natale, una nuova folle regola: lo scoop del Tg di Mentana. Cosa si sono inventati per rompere le scatole agli italiani

A Natale gli spostamenti saranno consentiti solo se tutte le regioni saranno zone gialle: è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *