Home / CURIOSITA / “Dicono che Conte lo chiami così” Una roba imbarazzante: il nomignolo ‘fru-fru’ con cui si rivolge a Casalino

“Dicono che Conte lo chiami così” Una roba imbarazzante: il nomignolo ‘fru-fru’ con cui si rivolge a Casalino

Rocco Casalino, Augusto Minzolini: “Dicono che Giuseppe Conte lo chiami Roccobello”

“Quanti tifosi per il fallimento del dialogo”. Questo il titolo del retroscena vergato da Augusto Minzolini su Il Giornale, un pezzo sull’apertura di Silvio Berlusconi al governo. O meglio, un pezzo su chi rema contro qualsiasi intesa: non soltanto la Lega e Fratelli d’Italia, ma anche il M5s e Marco Travaglio, che guida l’offensiva anti-Cav dalle pagine del Fatto Quotidiano. E in questo retroscena, Minzolini “nasconde” un particolare curioso, spiazzante, un dettaglio che forse metterà un poco in imbarazzo il premier. Parlando di Travaglio, Minzolini definisce il giornalista “badante di Giuseppe Conte”. Anzi, “uno dei due badanti”. Perché l’altro sarebbe Rocco Casalino. Fin qui nulla di strano, niente che non avessimo già letto o ipotizzato. La curiosità sta nel soprannome con cui, secondo Minzo, il premier chiamerebbe il suo portavoce: “Roccobello, così dicono lo chiami il premier, Casalino”, scrive il retroscenista. Roccobello? Che imbarazzo…

loading...

Check Also

Depresso per la crisi del suo matrimonio, scopre che l’amante della moglie è il medico che lo sta curando. La sua vendetta merita un grande applauso

Dagonews (dagospia.com) La triste storia del 47enne Peirson Tone, raccontata da Oregon Live. L’uomo, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *