Home / NEWS / “Ecco il complotto globale dietro la pandemia”: l’inquietante film sul Covid spinto dalle star francesi del cinema

“Ecco il complotto globale dietro la pandemia”: l’inquietante film sul Covid spinto dalle star francesi del cinema

Si chiama Hold-Up ed è un film francese di quasi tre ore realizzato, con meno di 200 mila euro in crowdfunding, da un ex giornalista della rete tv Tf1. Il documentario è uscito il 9 novembre e migliaia di persone lo stanno rilanciando sui social media. Tra loro c’è l’attrice 53enne Sophie Marceau. Atteggiamento condiviso con Marion Cotillard e Juliette Binoche, altre due star francesi affascinate dal cospirazionismo del documentario.

Sophie Marceau ha pubblicato su Instagram la locandina, aggiungendo la frase: “Essi” ci chiamano inutili” e il link al film, scrive il Corriere della Sera. La tesi finale del film è che la pandemia sarebbe un complotto mondiale ordito dai governi, i media, le industrie farmaceutiche con la partecipazione di Bill Gates e Jacques Attali. Juliette Binoche, invece, sul lockdown a maggio scrisse su Instagram: “Sono operazioni organizzate da gruppi finanziari internazionali (principalmente americani), da tempo. Si tratta di manipolatori (e non lo dico per paranoia!): i vaccini ne fanno parte. Mettere a tutti un chip sotto la pelle: no! No alle operazioni di Bill Gates, no al 5G”. Un viatico perfetto per il documentario complottista francese.

loading...

Check Also

Rai nella bufera: Corona cacciato senza motivo, nessuno muove un dito dopo le infamanti parole di Cicciobombo Friedman

Brunella Bolloli per “Libero quotidiano” Il direttore di Raiuno, Stefano Coletta, martedì sarà “a rapporto” in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *