Home / NEWS / “L’onda d’urto ha aperto porte e finestre” Forte esplosione sul vulcano italiano. Tre ore di boati

“L’onda d’urto ha aperto porte e finestre” Forte esplosione sul vulcano italiano. Tre ore di boati

Una forte esplosione è stata avvertita dagli abitanti dell’isola dell’arcipelago delle Eolie. In qualche abitazione si sono anche aperte porte e finestre. L’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio etneo, ha fatto sapere che “le reti di monitoraggio hanno registrato una repentina variazione dei parametri monitorati”.

“L’esplosione dello Stromboli – dicono gli esperti – ha generato un’onda di pressione consistente. Per questo è stata avvertita con molta chiarezza”. Al momento non risultano danni a persone o cose.
In qualche abitazione si sono anche aperte porte e finestre. A seguito della forte eruzione dei primi di luglio era stata emessa un’ordinanza di sicurezza che riguardava sia il trekking sul vulcano che la navigazione lungo la costa interessata all’attività eruttiva. (Continua a leggere dopo la foto)

La guardia costiera di Milazzo aveva emesso un “divieto di navigazione nel tratto di mare entro 1000 metri dalla costa compresa fra Punta delle Chiappe e Punta Labronzo dell’Isola di Stromboli”. A seguito della seconda esplosione di agosto l’interdizione alla navigazione era stata estesa da un chilometro ad un miglio marino che è pari a 1.852 metri. (Continua a leggere dopo la foto)

Stromboli – spiega l’Ingv – è considerato uno dei vulcani più attivi del mondo ed è caratterizzato da persistente attività esplosiva, chiamata appunto stromboliana, interrotta soltanto da episodi occasionali di attività più intensa, accompagnata da flussi di lava, come di recente si è verificato nel 1975, nel 1985, nel 2003 e nel 2007. Stromboli è un’isola italiana appartenente all’arcipelago delle isole Eolie, in Sicilia. Posta nel bacino Tirreno del mar Mediterraneo occidentale, l’isola è la più settentrionale delle Eolie e si estende su una superficie di 12,2 km². Sull’isola è presente il vulcano omonimo. 

loading...

Check Also

A processo per corruzione: Sarkozy inizia a pagare i tanti crimini commessi da Presidente.

L’ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, è al banco degli imputati nel processo in cui è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *