Home / NEWS / “Dove ho ucciso Isabella Noventa”. Colpo di scena di Freddy Sorgato, l’ex fidanzato condannato a 30 anni

“Dove ho ucciso Isabella Noventa”. Colpo di scena di Freddy Sorgato, l’ex fidanzato condannato a 30 anni

C’è un nuovo colpo di scena nel delitto di Isabella Noventa. Freddy Sorgato, nella sua memoria difensiva per il ricorso in Cassazione del prossimo 18 novembre cambia il luogo dell’omicidio: non più la sua villa di via Sabbioni 11 a Noventa Padovana. Omicidio premeditato e soppressione di cadavere sono le pesantissime accuse costate 30 anni ai fratelli Freddy e Debora Sorgato. Le stesse addebitate a Manuela Cacco, condannata a 16 anni e 10 mesi che deve rispondere anche di stalking.

Il trio ha agito di comune accordo, attirando Isabella in una trappola e facendone sparire il corpo. Gian Luigi Pieraccini, legale di Freddy Sorgato, ex fidanzato della segretaria di Albignasego (Padova), uccisa tra il 15 e il 16 gennaio del 2016, ha nominato un consulente tecnico per dimostrare ai giudici della Suprema Corte come in quell’abitazione non siano mai stati usati detergenti e solventi per cancellare le tracce di sangue della donna. (Continua a leggere dopo la foto)

Nell’interrogatorio di fronte al giudice per le indagini preliminari, Freddy Sorgato dichiarò di aver ucciso Isabella Noventa durante un gioco erotico e di avere gettato il corpo nelle acque del fiume Brenta. Da allora non ha più parlato, fino a ora, tramite i suoi legali, spiegando che la donna non sarebbe morta all’interno della sua villetta ma in un terreno agricolo in mezzo alla campagna. (Continua a leggere dopo la foto)

Tra poco meno di un mese la Cassazione dovrà mettere un punto alla vicenda processuale. La difesa di Sorgato gioca un’ultima carta: la nomina di un nuovo consulente tecnico, che dovrebbe dimostrare che Isabella non sia morta in casa. Così l’uomo spiegherebbe l’assenza si tracce di sangue nella villetta di via Sabbioni 11 a Noventa Padovana, dove, secondo la sentenza che lo ha già condannato a 30 anni, avrebbe assassinato Isabella Noventa colpendola con una mazzetta e soffocandola con un sacchetto.

loading...

Check Also

Rai nella bufera: Corona cacciato senza motivo, nessuno muove un dito dopo le infamanti parole di Cicciobombo Friedman

Brunella Bolloli per “Libero quotidiano” Il direttore di Raiuno, Stefano Coletta, martedì sarà “a rapporto” in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *