Home / NEWS / Antonella Clerici, la disperazione per la grande perdita: “Per me eri davvero tutto. Addio”

Antonella Clerici, la disperazione per la grande perdita: “Per me eri davvero tutto. Addio”

La notizia della morte di Gianfranco De Laurentiis ha sconvolto tutti. Il giornalista sportivo della Rai è venuto a mancare all’età di 81 anni e non poteva che dedicargli l’ultimo saluto anche Antonella Clerici, con cui ha stretto una collaborazione lavorativa, poi divenuta motivo di stima anche in termini di un forte legame di amicizia fondato sulla reciproca stima.

Lo ha scritto su Twitter, Antonella Clerici non può credere che un grande volto del giornalismo italiano sia venuto a mancare così: “Mi scuserete se oggi io non sarò proprio al mio massimo, so che c’è tanta sofferenza in tante case, che continua ogni giorno. Il mio tentativo è sempre quello di dire che per un’ora e mezza proviamo a fare quello che si fa nelle case, in compagnia”. Proprio De Laurentiis, infatti, aveva fatto conoscere la Clerici per la prima volta sul piccolo schermo.

Era il 1990 quando Antonella ha esordito al suo fianco a Dribbling: “Ho iniziato la trasmissione con un malessere, non sapevo cosa fosse. Durante la pubblicità mi hanno detto che oggi se n’è andato il mio amico di sempre, Gianfranco De Laurentiis. Lui è stato la prima persona che ho conosciuto quando sono arrivata a Roma da sola, ragazzina, a fare Dribbling per i mondiali di caldio nel 1990”. (Continua a leggere dopo a foto).

E aggiunge: “Mi ha adottato nella sua famiglia, sono cresciuta con i suoi figli e ho fatto tutte le trasmissioni sportive grazie a lui e per me era il mio mentore e con Maurizio Vallone componevamo un trio bellissimo”. Una perdita senza pari per lei: “Immagino la sofferenza dei colleghi di Rai Sport, perché Gianfranco ha fatto la storia dello sport. Per me era davvero un papà e sono senza parole, perché la vita passa naturalmente attraverso di noi”.

loading...

Check Also

“Ci ha chiesto di aiutarlo”. Conte ignora Salvini e Meloni ma telefona a Fedez e Chiara Ferragni: il retroscena clamoroso che lascia allibiti

Matteo Salvini e Giorgia Meloni no, o meglio, giusto qualche minuto. Ma Fedez e Chiara Ferragni sì. Succede con Giuseppe Conte che ha chiamato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *