Home / NEWS / Blitz della Polizia, agenti in borghese fermano Montesano in pieno centro a Roma

Blitz della Polizia, agenti in borghese fermano Montesano in pieno centro a Roma

Enrico Montesano in piazza senza mascherina, fermato dalla polizia: “Questo è sequestro di persona”

Tensione in piazza a Roma per Enrico Montesano. L’amatissimo attore manifesta per la liberazione e il ritorno in Italia di Chico Forti (con lui c’era anche Matteo Salvini) ma coi giornalisti il discorso cade inevitabilmente sul coronavirus e l’ultimo Dpcm del governo. “Denunciare vicini di casa che fanno festa mi ricorda un po’ il fascismo“, spiega Montesano, schierato a fianco di chi giudica l’obbligo di mascherina una forma di “terrorismo psicologico”. “Non sono negazionista”, precisava la scorsa settimana, ma sente puzza di “regime sanitario”. Nemmeno a farlo a posta, appena finisce di parlare coi giornalisti viene avvicinato da alcuni agenti della Polizia, insieme alla moglie, perché entrambi privi di mascherina. “La legge impone di girare a volto scoperto”, ribatte ai poliziotti. “Ma non riesco a respirare…”, prosegue, per poi sbottare: “E’ un obbligo di un decreto ministeriale che è inferiore a una legge che impone di girare a viso scoperto. Ecco io ora la metto così lei mi può mandare a casa, sennò è sequestro di persona“. 

loading...

Check Also

Lamorgese non conosce la vergogna! Chi ha il coraggio di attaccare dopo la figuraccia mondiale del terrorista di Nizza accolto in Italia con tutti gli onori

Luciana Lamorgese su Nizza: “Brahim, nessuna segnalazione dagli 007. Caso simile ad altri, perché Salvini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *