Home / NEWS / “Evacuata la redazione”. Anche Massimo Giannini positivo, stop ai lavori: grosso guaio a “La Stampa”

“Evacuata la redazione”. Anche Massimo Giannini positivo, stop ai lavori: grosso guaio a “La Stampa”

Altro caso di positività nella giornata di lunedì 5 ottobre. Oltre a Beatrice Lorenzin, anche Massimo Giannini è risultato positivo al coronavirus. La notizia arriva da Dagospia che svela che alla Stampa – giornale di cui Giannini è direttore – è in corso “un’evacuazione della redazione“. Il quotidiano dovrà infatti sottoporsi a tutte le misure del caso: ossia sanificazione dei locali e controlli a tappeto. Prima di questo nessuno, tra giornalisti e poligrafici, potrà rientrare in sede. Un brusco stop ai lavori in un momento nero dal punto di vista dei contagi. Il tutto mentre il governo pare orientato a proporre un nuovo Dpcm ancor più restrittivo rispetto alle ipotesi iniziali: verrà reintrodotto il coprifuoco di fatto dalle 23, con la chiusura anticipata di bar, pub e ristoranti.  

Intanto Giannini si è apprestato a rassicurare i suoi sostenitori: “Dopo un sabato di tosse, ieri ho fatto un tampone e sono positivo al Covid-19. Ringrazio tutti per l’affetto, al giornale ci stiamo organizzando e domani ci saremo, come sempre e più di sempre. Ma attenti: il virus c’è, usiamo tutte le precauzioni. Solo così ‘andrà tutto bene'”, cinguetta il direttore del quotidiano torinese.

loading...

Check Also

Lamorgese non conosce la vergogna! Chi ha il coraggio di attaccare dopo la figuraccia mondiale del terrorista di Nizza accolto in Italia con tutti gli onori

Luciana Lamorgese su Nizza: “Brahim, nessuna segnalazione dagli 007. Caso simile ad altri, perché Salvini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *