Home / NEWS / Dramma sul lavoro, si ribalta escavatore che puliva la strada dai detriti: 2 morti

Dramma sul lavoro, si ribalta escavatore che puliva la strada dai detriti: 2 morti

Un gravissimo fatto di cronaca si è verificato a Baiardo, vicino Passo Ghimbegna, in provincia di Imperia. Un escavatore che era intento a lavorare per eliminare i detriti accumulatosi per il maltempo sulla strada provinciale si è improvvisamente ribaltato. Il bilancio dell’accaduto è stato tremendo: il conducente del mezzo è deceduto insieme ad un’altra persona. Il conducente aveva 47 anni ed era originario di Molini di Triora. Resta da capire chi sia l’altra vittima.

Il tragico incidente sul lavoro ha avuto luogo precisamente tra la località di Vignai e il monte Ceppo. L’escavatore pare pesasse 30 quintali; l’incidente è avvenuto poco dopo le 16 di oggi, lunedì 5 ottobre. Il fortissimo maltempo di alcuni giorni fa aveva causato l’invasione di questi detriti sull’asfalto e il compito dell’operaio era quello di mettere in sicurezza la strada provinciale 54, proprio nei pressi del comune di Baiardo. Uno dei due è deceduto praticamente sul colpo.

Qualche minuto più tardi è spirata anche la seconda persona coinvolta nel drammatico incidente. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118, con questi ultimi che non hanno potuto fare nulla per salvare la vita del lavoratore e dell’altro soggetto. Non si è potuto che constatare i decessi di entrambi. Toccante il messaggio scritto dal governatore della regione Liguria, Giovanni Toti, il quale ha voluto manifestare tutta la sua vicinanza ai familiari delle vittime.

loading...

Check Also

Lamorgese non conosce la vergogna! Chi ha il coraggio di attaccare dopo la figuraccia mondiale del terrorista di Nizza accolto in Italia con tutti gli onori

Luciana Lamorgese su Nizza: “Brahim, nessuna segnalazione dagli 007. Caso simile ad altri, perché Salvini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *