Home / STORIE DI SPORT / “Pedopornografia”. Germania sotto choc: l’ex stella della Nazionale e l’accusa più agghiacciante

“Pedopornografia”. Germania sotto choc: l’ex stella della Nazionale e l’accusa più agghiacciante

Cristoph Metzelder, ex nazionale della Germania, accusato di pedopornografia. Podolski: “Disgustoso”

Dalla Germania arrivano indiscrezioni su Cristoph Metzelder, ex difensore della nazionale tedesca. Secondo la Bild, avrebbe confessato di essere stato in possesso e di avere diffuso materiale pedopornografico. Confessione che arriva dopo unanno di indagini nei confronti dell’ex difensore di Borussia DortmundReal Madrid e Schalke.

Circa un anno fa, infatti, la polizia fece irruzione nell’abitazione di Metzelder ex difensore della Germania vicecampione del mondo nel 2002. L’accusa è gravissima: possesso e diffusione di materiale pedopornografico. L’ex calciatore, oggi 38enne, si era messo subito a disposizione degli investigatori, che gli avevano sequestrato computer e cellulare. La vicenda era nata dalla denuncia di una donna che avrebbe rivelato agli inquirenti di aver avuto una relazione con Metzelder, mostrando poi alla polizia le immagini dei contenuti pedo-pornografici inviati dall’ex calciatore su Whatsapp. Il suo ex compagno di squadra Lukas Podolski ha definito il caso in maniera lapidaria: “Disgustoso”.

loading...

Check Also

Lutto nello sport. Il suo talento si è spento a 21 anni: un tragico incidente non le ha lasciato scampo

Lutto nel mondo dello sport, muore a sol 21 anni Laura Salvo. La tragedia colpisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *