Home / GOSSIP / Vuoi essere autonoma? Rinuncia a tutto quello che ti passo: Gregoraci fa la vittima in diretta al Gf, così l’ex marito elenca i privilegi da principessa che si gode l’ex moglie

Vuoi essere autonoma? Rinuncia a tutto quello che ti passo: Gregoraci fa la vittima in diretta al Gf, così l’ex marito elenca i privilegi da principessa che si gode l’ex moglie

FLAVIO BRIATORE CONTRO ELISABETTA GREGORACI: “AL GF VIP PER STARE COI RAGAZZINI. VUOLE ESSERE AUTONOMA? ALLORA RINUNCI AI SOLDI CHE LE PASSO”

Da www.liberoquotidiano.it

“Se vuole essere autonoma allora potrebbe rinunciare anche a quello che le passo”. A parlare è Flavio Briatore, che risponde a tono alla sua ex moglie Elisabetta Gregoraci, ora inquilina della casa del Grande Fratello Vip. Le parole della showgirl non hanno lasciato indifferente l’imprenditore piemontese.

La Gregoraci, che intanto pare abbia un interesse per un altro concorrente, Pierpaolo Pretelli, ha confessato di aver fatto molte rinunce per stare con Briatore e spesso è stata costretta a seguirlo a causa del suo lavoro. “I primi anni è venuta a qualche Gran Premio che le interessava, altrimenti andavo da solo e faceva quel che voleva”, questa la risposta di Briatore nell’intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli per il Fatto quotidiano.

A lui, inoltre, sembra assurdo che l’ex moglie possa essersi considerata infelice in passato: “Passava in Sardegna due mesi l’anno, aerei privati, a Montecarlo 1000 mq  di casa, a Londra 1.500 mq di casa, la casa a Roma che le ho comprato, l’autista…”.

La Gregoraci ha detto anche che non riusciva ad essere indipendente con l’ex marito. Ma questa affermazione non va giù all’imprenditore, che infatti decide di attaccare: “Se a 40 anni vuole andare al Gf e stare con i ragazzini e se questo per lei è affrancarsi, ok”. Poi arriva la stoccata sull’assegno che le dà ogni mese.

Briatore, infatti, propone in maniera provocatoria alla showgirl di rinunciare ai soldi che riceve da lui, se proprio vuole dimostrare di essere autonoma. I due hanno comunque trovato un buon accordo per stare con il figlio Nathan Falco: “Viviamo a 300 metri di distanza a Montecarlo per condividere il più possibile la vita con Falco, senza regole rigide. Voglio che lei non abbia pensieri e cresca Falco con serenità. Dobbiamo pensare al bene di nostro figlio”.

“Billionaire no mask? Ma mica potevamo sparare alla gente”

Selvaggia Lucarelli per “il Fatto Quotidiano”

(…) Era infelice?

Passava in Sardegna due mesi l’anno, aerei privati, a Montecarlo 1.000 mq di casa, a Londra 1.500 mq di casa, la casa a Roma che le ho comprato, l’autista

(…) Quanto le dai al mese?

Non lo dico, ma non è obbligata a fare qualunque cosa per vivere, non deve tagliare i nastri alla fiera della castagna a Reggio Calabria.

(…) Dice che con te non era indipendente.

Se a 40 anni vuole andare al Gf e stare con i ragazzini e se questo per lei è affrancarsi, ok. Ma allora potrebbe rinunciare anche a quello che le passo e dimostrare che davvero vuole essere autonoma, no?

(…) In molte discoteche in Puglia o Romagna c’erano migliaia di persone. Le immagini del Billionaire parlano chiaro. I nostri dipendenti avevano le mascherine. I clienti no. Non siamo poliziotti, non potevamo sparare alla gente. Ci sono state discoteche con 120 positivi, noi alla fine ne abbiamo avuti 28.

(…) Ma non possiamo fermare tutto. Ti faccio un esempio: mio figlio avrebbe adorato fare la scuola online così non combina nulla, per cui gli ho detto: ‘Falco, se tu non vai a scuola, io non vado a lavorare. Se non fai bene la scuola perdi i privilegi che hai, l’estate un mese in Sardegna non ci vai più, resti qui’. Be’, resta a Montecarlo, non è un granché come minaccia.

Ma ha tutti i suoi amici lì d’estate. Ha capito? Stamattina alle 7.30 è venuto e mi ha detto: ‘papà hai ragione, vado a scuola prima’. E tu? Gli ho detto: ‘non andare prima che aprano i cancelli cazzo, vai alle 8,25! Se ti vedono lì alle 7 i tuoi compagni svengono’. Insomma, diventerà stakanovista come il papà. Sperando che faccia qualche casino in meno.

loading...

Check Also

Autocertificazioni di nuovo obbligatorie! preparate carta e stampante, senza questa non potrete uscire di casa

Fiorenza Sarzanini per il “Corriere della Sera” Tutti gli spostamenti effettuati durante il coprifuoco dovranno essere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *