Home / NEWS / Psicosi nuovo lockdown in Italia, in questa città riparte l’assalto ai supermercati

Psicosi nuovo lockdown in Italia, in questa città riparte l’assalto ai supermercati

Nuovo caos nella città di Napoli, dove i supermercati sono stati presi letteralmente d’assalto. Non si tratta dunque di scene viste in passato, prima del lockdown della scorsa primavera, ma di immagini recentissime. I cittadini partenopei, a causa dell’aumento dei contagi da coronavirus, hanno il timore che possa esserci un nuovo blocco totale. La paura della seconda ondata di Covid-19 è più viva che mai e tantissime persone stanno acquistando un gran numero di prodotti.

Stando ad alcune informazioni che sono state finora comunicate, alcuni supermercati di Napoli hanno segnalato una presenza massiccia di acquirenti. A riferire le notizie è soprattutto ‘Il Mattino’. Questa crescente preoccupazione nasce dal fatto che i casi stanno aumentando considerevolmente nella zona napoletana e nell’intera regione Campania. Il governatore De Luca ha già imposto misure più severe e quindi c’è paura che queste possano essere inasprite ancora.  In diversi punti vendita della città sono stati presi d’assalto i generi di prima necessità e tra gli scaffali dei supermercati iniziano a diminuire la farina, il lievito, il cibo in scatola e altri prodotti che possono conservarsi nel tempo. A confermare questa situazione è una responsabile di Conad: “Gli acquisti di scatolame, uova, pomodori, lievito, pasta e farina sono cresciuti del 30%. Il pensiero di un nuovo lockdown c’è, eccome”. E probabilmente questo trend proseguirà ancora nei prossimi giorni. Dallo scorso weekend tutti i supermercati si sono accorti che le vendite hanno registrato indubbiamente un incremento e si sono organizzati per far fronte alle richieste. Hanno posizionato i generi di prima necessità su pallet ben visibili. Dunque, la gente che sta accorrendo ha confessato che ha paura di un nuovo lockdown e per evitare brutte sorprese sta iniziando a fare scorte. Ricordiamo comunque che anche in tempi di lockdown era possibile uscire di casa per fare la spesa.

loading...

Check Also

“Perché non prendo il coronavirus” Gelo in studio, Guillermo Mariotto la spara grossa in diretta tv e nessuno dice nulla

Da www.liberoquotidiano.it Completamente fuori controllo. Guillermo Mariotto, vulcanico giurato di Ballando con le stelle, in collegamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *