Home / NEWS / “Cambia tutto”. Omicidio Willy, la decisione sui fratelli Bianchi della Guardia di Finanza dopo l’ultima scoperta su bella vita e reddito di cittadinanza

“Cambia tutto”. Omicidio Willy, la decisione sui fratelli Bianchi della Guardia di Finanza dopo l’ultima scoperta su bella vita e reddito di cittadinanza

La vita sfarzosa dei fratelli Gabriele e Marco Bianchi: istanza al pm per il blocco dei conti anche per Pincarelli e Belleggia. I padri avevano ottenuto il reddito di cittadinanza per i loro nuclei familiari.

Automobili da decine di migliaia di euro, vacanze in resort di lusso oppure a bordo di yacht, sfoggio di abiti e gioielli, soprattutto orologi: era una vita sfarzosa quella dei fratelli Gabriele e Marco Bianchi, accusati dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte. Per questo la guardia di Finanza ha chiesto al pubblico ministero il sequestro dei loro beni. E di estendere lo stesso provvedimento a Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, anche loro arrestati per aver partecipato al pestaggio mortale.

Nell’istanza ai magistrati gli investigatori sollecitano il blocco dei conti correnti e di tutte le utilità a disposizione degli indagati per una cifra pari a 27 mila euro. Una misura richiesta dopo aver accertato che i padri dei giovani arrestati avevano chiesto e ottenuto il reddito di cittadinanza per i tre nuclei familiari. E per ottenere la cifra più alta avevano dichiarato di non aver alcuna entrata.

Il beneficio era stato concesso nonostante i fratelli Bianchi avessero precedenti per rissa e soprattutto per spaccio di stupefacenti. Oltre all’inchiesta sull’omicidio il pubblico ministero ha dunque avviato verifiche sulla procedura per stabilire se siano stati falsati i documenti da allegare alla richiesta ma anche se siano stati effettuati controlli prima della concessione del reddito.

loading...

Check Also

Angela Merkel ha più corna di un cesto di lumache! solo oggi si viene a sapere come reagì quando trovò il marito con chi meno si immaginava

Dagonews (dagospia.com) Quanti cuori vengono strapazzati dalla politica e dal potere! Quel farfallone senza limitismo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *