Home / BENESSERE / Coronavirus, nessuno racconta la scoperta della Capua: forse perchè è una notizia rassicurante?

Coronavirus, nessuno racconta la scoperta della Capua: forse perchè è una notizia rassicurante?

Coronavirus, Capua: «Buona notizia: un ceppo ha perso un pezzettino di genoma che ne regola la potenza»

«Buona notizia: un ceppo ha perso un pezzettino di genoma che ne regola la potenza: il motore virale va a tre cilindri ed in salita arranca. Purtroppo i ceppi depotenziati sono rari».

Lo ha scritto su Twitter Ilaria Capua, direttore dell’UF One Health Center, rispondendo alle domande degli utenti sullo studio secondo cui un ceppo del coronavirus ha ha perso un ‘pezzo’.

«Sintesi sulla delezione. Lo sciame virale è fatto da una popolazione di ceppi virali diversi. Buona notizia: un ceppo ha perso un pezzettino di genoma che ne regola la potenza: il motore virale va a tre cilindri ed in salita arranca. Purtroppo i ceppi depotenziati sono rari», ha spiegato la virologa, ribadendo che «igiene, distanza e protezione accompagnate dal buonsenso funzionano sempre».

Alla domanda su finirà il clima di terrore in Italia, risponde: «Quando si smetterà di parlare a sproposito».

loading...

Check Also

Li abbiamo sempre chiamati ‘’ciccetti’’ ma il vero nome di quelle escrescenze (per niente belle) che abbiamo sul collo ma anche sull’inguine e sotto le ascelle è “fibromi penduli”. Si tolgono così in modo naturale

Avete presente i ‘’ciccetti’’ della pelle dei quali non riuscite a sbarazzarvi e che fanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *