Home / NEWS / “Dovrebbe essere di Gioele” Viviana Parisi, trovata anche la testa di un bimbo. Era non distante dagli altri resti

“Dovrebbe essere di Gioele” Viviana Parisi, trovata anche la testa di un bimbo. Era non distante dagli altri resti

I resti presumibilmente del piccolo Gioele sono stati ritrovati nelle campagne di Caronia. Il tronco a circa 400 metri dal traliccio, dove è stato trovato il corpo della madre Viviana Parisi, e la testa molto distante, sarebbero stati trascinati lì “o da maiali o da cani”. È quanto spiegano all’Adnkronos fonti investigative che sono sul luogo del ritrovamento. A quanto apprende l’Adnkronos, sarebbe stata trovata la testa di un bambino, in avanzato stato di decomposizione, a monte del luogo dove è stato trovato il tronco e una parte di femore compatibile con un bimbo di 4 anni, “quasi certamente di Gioele”, dicono fonti investigative.

Insieme con la testa, sarebbero stati trovati anche alcuni indumenti. Da circa tre ore il procuratore capo Angelo Vittorio Cavallo e il medico legale Elvira Spagnolo sono sul posto per repertare i resti trovati. A questo punto, l’ipotesi più accreditata per gli inquirenti è quella che il bambino sia stato trascinato, non si sa se vivo o morto, sino al luogo in cui è stato trovato da un carabiniere in congedo, il 55enne Giuseppe Di Bello, originario di Capo d’Orlando che ha preso parte. È “quasi certamente” del piccolo Gioele il corpo ritrovato poco fa nelle sterpaglie. Secondo gli investigatori sono “di Gioele ma per la certezza si aspetta il riconoscimento”. Il ritrovamento “a circa 400-500 metri in linea d’aria dalla zona in cui stata trovata la donna” spiegano gli investigatori. “Sembra che siano del bambino, adesso si aspetta il riconoscimento”, sottolineano gli investigatori. “È stato straziante vedere quel tronco di bambino senza arti, con un pezzetto di femore e null’altro” racconta all’Adnkronos uno dei soccorritori. “C’è anche un ciuffo di peli, non si sa se sono del bimbo o di un animale – dice il soccorritore- accanto ai resti”.

loading...

Check Also

“Ci ha chiesto di aiutarlo”. Conte ignora Salvini e Meloni ma telefona a Fedez e Chiara Ferragni: il retroscena clamoroso che lascia allibiti

Matteo Salvini e Giorgia Meloni no, o meglio, giusto qualche minuto. Ma Fedez e Chiara Ferragni sì. Succede con Giuseppe Conte che ha chiamato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *