Home / NEWS / Coronavirus, è arrivato l’avviso di garanzia a Conte e altri sei ministri: adesso vediamo se i giudici avranno le palle per essere davvero imparziali

Coronavirus, è arrivato l’avviso di garanzia a Conte e altri sei ministri: adesso vediamo se i giudici avranno le palle per essere davvero imparziali

Coronavirus, avviso di garanzia a Conte e ministri per la gestione dell’emergenza | Palazzo Chigi: “Procura archivierà”

Diverse le denunce presentate in tutta Italia per epidemia, delitti colposi contro la salute pubblica, omicidio colposo e abuso dʼufficio

Giuseppe Conte e i ministri Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza hanno ricevuto un avviso di garanzia dopo varie denunce da parte di soggetti terzi per la gestione dell’emergenza coronavirus. “E’ un atto dovuto – ha commentato Palazzo Chigi -. L’avviso di garanzia è stato accompagnato da una relazione nella quale la Procura ritiene le notizie di reato infondate e dunque da archiviare”.

Il premier e i ministri, si legge in una nota della presidenza del Consiglio, “si dichiarano sin d’ora disponibili a fornire ai magistrati ogni elemento utile a completare l’iter procedimentale, in uno spirito di massima collaborazione”. Il procedimento nasce da diverse denunce presentate in tutta Italia e riguarda diversi reati: pena in concorso (articolo 110), epidemia (articolo 438), delitti colposi contro la salute pubblica (articolo 452) e omicidio colposo (articolo 589), abuso d’ufficio (articolo 323), attentato contro la costituzione dello Stato (articolo 283), attentati contro i diritti politici del cittadino (articolo 294).

loading...

Check Also

“Ma lei è di destra o di sinistra?” La faccia della conduttrice rossa dopo la risposta di Bassetti è tutta da godere

Matteo Bassetti si è messo a nudo a Tagadà, dove ha avuto un faccia a faccia con Tiziana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *