Home / NEWS / Matteo non ce l’ha fatta, a 37 anni. Tutti lo ricordano e ringraziano per ciò che ha fatto per noi

Matteo non ce l’ha fatta, a 37 anni. Tutti lo ricordano e ringraziano per ciò che ha fatto per noi

La notizia che nessuno avrebbe mai voluto apprendere è purtroppo giunta: Matteo Losa non ce l’ha fatta ed è morto a soli 37 anni. L’uomo era uno scrittore ed un fotografo originario di Inveruno, un comune in provincia di Milano, ed era afflitto da un cancro. La brutta malattia non gli ha lasciato scampo e gli ha spezzato la sua giovane vita nella giornata di ieri, giovedì 6 agosto. Tantissimi i messaggi inviati per ricordarlo da tutti coloro che gli hanno voluto un mondo di bene.

In uno dei post pubblicati sul social network Facebook, si può ad esempio leggere: “Grazie per il tuo esempio, per la tua determinazione, grazie per averci mostrato che anche le cose più terribili possono essere affrontate con un sorriso, la tua forza di volontà era unica”. Infatti, nonostante il male gli avesse reso difficile la sua esistenza, non si era mai arreso allo sconforto ed aveva dunque intrapreso una strada particolare per rispondere al meglio e mettersi alle spalle i dolori del tumore. (Continua dopo la foto)

La sua lotta contro il cancro era sempre stata portata avanti con il sorriso e la speranza di farcela. Aveva realizzato una raccolta di fiabe che aveva deciso di pubblicare tre anni fa, nel 2017. Intitolata ‘Piccole fiabe per grandi guerrieri’, era stata edita da Mondadori. Sulla copertina della sua opera aveva impresso delle parole molto significative: “La malattia come la guerra non si vince con la disperazione, ma con la speranza. E niente infonde più speranza di una fiaba”. (Continua dopo la foto)

Matteo aveva anche lanciato una campagna di raccolta fondi, dal titolo ‘#FiabeControilCancro’, un’iniziativa molto importante che aveva l’obiettivo di narrare in un modo completamente differente una malattia che, anche al giorno d’oggi, è considerata solo per la morte e la disperazione. Anche se ha combattuto con forza, come un leone, il tumore lo ha sconfitto, ma è stato in grado di lasciare messaggi molto rilevanti che hanno sicuramente aiutato molte persone nelle sue stesse condizioni. (Continua dopo la foto)

I funerali di Matteo Losa saranno celebrati domani, sabato 8 agosto, presso la chiesa di Piazza San Martino a Inveruno, a partire dalle ore 10. Su Facebook, nella pagina dedicata al suo libro, è apparsa la seguente scritta: “La vita di ognuno è piena di spine: certo, non si soffre di meno a condividere con gli altri fiori, ma almeno non si soffre più da soli”.

loading...

Check Also

“Ma lei è di destra o di sinistra?” La faccia della conduttrice rossa dopo la risposta di Bassetti è tutta da godere

Matteo Bassetti si è messo a nudo a Tagadà, dove ha avuto un faccia a faccia con Tiziana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *