Home / GOSSIP / “Mamma ne sarebbe stata felice” Roberta Ragusa, la figlia Alessia Logli diventa reginetta di bellezza

“Mamma ne sarebbe stata felice” Roberta Ragusa, la figlia Alessia Logli diventa reginetta di bellezza

Alessia Logli è la figlia oggi diciottenne di Roberta Ragusa, la donna svanita nel nulla nel Pisano senza mai più fare ritorno a casa la notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012. Per la sua scomparsa è stato condannato, in via definitiva, il marito, quindi il padre di Alessia, Antonio Logli a 20 anni di carcere con l’accusa di omicidio volontario e distruzione di cadavere.

La ragazza, pur mantenendo viva la memoria della mamma ha sempre sostenuto l’innocenza del padre, il quale, peraltro, mentre sta scontando la condanna nel carcere di Massa, ha fatto ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Il suo attuale avvocato difensore, Enrico Di Martino, sta lavorando a un’istanza di revisione del processo insieme alla criminologa Anna Vagli. (Continua dopo la foto)

Ora Alessia Logli ha vinto la fascia di “Miss Grand Prix on the web 2020”, concorso di bellezza che si è svolto nei giorni scorsi a Pescara. La figlia di Roberta Ragusa è risultata la più votata dal pubblico in rete e sabato sera, durante la finale nella città abruzzese ha conquistato soprattutto la giuria popolare: “Amo la moda da sempre – dice la 18enne al “Messaggero” -, mamma sarebbe stata felice di questo titolo”. (Continua dopo la foto)

“Già da bambina avevo una passione per il fashion – racconta ancora Alessia Logli, che è alta 1,80 m di altezza e ha un fisico slanciato -. Mamma mi permetteva di scegliere da sola i vestiti da indossare. Entrare nel mondo della moda sarebbe quasi portare avanti quel gioco. Penso sarebbe stata davvero felice del titolo che ho conquistato. Mi ha sostenuta ogni giorno”. (Continua dopo le foto)


“Vorrei cercare un lavoro nella moda, vedere che proposte arriveranno dopo la fascia – continua su Il Messaggero – Poi, farò l’università. Credo che mi iscriverò alla facoltà di Economia, mi interessa il management e comunque è un tipo di studi che offre tanti sbocchi”. Di recente si è tatuata il nome di sua mamma: “Sono stata criticata molto anche per quello. Hanno detto che non avrei dovuto tatuare il suo nome, Roberta, ma la parola mamma. Cosa cambia? È una follia. Quella foto l’ho messa pure per dire riparto da qui. Non voglio dimenticare il mio passato, ma vorrei che si guardasse avanti”.

loading...

Check Also

Striscia la Notizia perde un pezzo storico. È un addio pesante a pochi giorni dalla nuova edizione

Bruttissime notizie per il tg satirico ‘Striscia la Notizia’. Infatti, nelle ultime ore è giunta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *