Home / BENESSERE / A Vite al limite pesava 310 kg e dopo 8 mesi ha mollato. Maja ha continuato da sola: com’è oggi

A Vite al limite pesava 310 kg e dopo 8 mesi ha mollato. Maja ha continuato da sola: com’è oggi

Vite al Limite è il programma in onda su Real Time che ha come protagonista l’ormai famosissimo dottor Younan Nowzaradan, medico specializzato in chirurgia vascolare e chirurgia bariatrica. Apparso in televisione nella serie che si occupa di aiutare persone in evidente sovrappeso per la prima volta nel 2012 e da allora ha preso parte a oltre cento episodi di Vite al limite.

Grazie alla trasmissione il cui titolo originale è ‘My 600lb life’ il dottore di origine iraniana ma trapiantato negli Usa è diventato uno dei più famosi nel suo campo: ha anche fatto delle pubblicazioni in ambito medico e scritto due libri legati all’esperienza del programma televisivo: Last Chance to Live e, nel 2019 The Scale Does Not Lie, People Do. Tra i tanti casi trattati, anche quello di Maja Radanovic, che quando si è presentata nella clinica di Houston era arrivata a pesare 310 kg. (Continua dopo la foto)

Il percorso di Maja, che è apparsa nella settima stagione dello show e a 33 anni aveva già sforato la soglia dei 300 kg non è stato dei migliori. Ha infatti abbandonato all’ottavo mese, ma ciò nonostante è riuscita ad andare avanti. E a dimagrire. Il suo aumento continuo di peso risaliva all’infanzia, dopo la separazione dei suoi genitori. (Continua dopo la foto)

Da allora Maja ha cominciato ad abbuffarsi di junk-food. Il cibo per lei era diventato una dipendenza al 100% e a scuola era bullizzata. La situazione è precipitata quando il suo fidanzato storico l’ha lasciata perché non poteva rimanere incinta per via della sua obesità e il problema mai risolto dell’abbandono è tornato a galla con ancora maggior vigore. (Continua dopo la foto)


Quando è entrata nel programma del dottor Nowzaradan, Maja è riuscita a perdere solo 42 kg nei primi 8 mesi. Poi, stanca della dieta e delle regole del reality, ha abbandonato il programma. Ma non l’obiettivo. Ha infatti cercato di trovare in sé stessa la forza e il coraggio di ricominciare un percorso alimentare più sano e con sacrifici dagli oltre 300 kg, è arrivata a pesare meno di 100. Ha una nuova vita e ha ritrovato l’autostima.

loading...

Check Also

“Cosa c’era nel cuore”. 17enne ricoverato con forti dolori al petto: la scoperta choc dopo gli esami

Senza precedenti, la storia del giovane 17enne lascia senza parole. Si è presentato al pronto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *