Home / NEWS / Poverina, il finto piagnisteo della moglie di Obama: fa sapere al mondo intero di avere la depressione. Ma non avete idea di quale sia la causa (tutta da godere)

Poverina, il finto piagnisteo della moglie di Obama: fa sapere al mondo intero di avere la depressione. Ma non avete idea di quale sia la causa (tutta da godere)

“SOFFRO DI UNA LIEVE DEPRESSIONE” – MICHELLE OBAMA PARLA DEI SUOI MALESSERI INTERIORI E INDOVINATE SU CHI SCARICA LA COLPA PER LE SUE TURBE? SU TRUMP! – SENZA MAI NOMINARLO, NELLA SUA REPRIMENDA PUNTA IL DITO SUL TYCOON

Da “Ansa”

Michelle Obama confessa: “Da qualche tempo soffro di una lieve depressione e sto cercando di affrontarla”. L’ex first lady lo rivela nel nuovo episodio del suo podcast in onda su Spotify, in cui da’ un’immagine inedita di sé, più fragile, che si discosta dal cliché della donna forte a tutti i costi che abbiamo imparato a conoscere in otto anni alla Casa Bianca.

Una Michelle però sempre combattiva, che sferra un raro attacco a Donald Trump: se sto così, il suo ragionamento, è anche per quello che vedo, per la risposta data alla pandemia e alle proteste razziali, le due grandi emergenze, piaghe del Paese. Pochi giorni dopo il duro affondo del marito Barack, dunque, anche Michelle Obama punta il dito sul tycoon, pur senza mai nominarlo.

“Cerco di combattere il mio stato d’animo con la routine, ma ho problemi di sonno, spesso mi sveglio nel cuore della notte con l’ansia, come se fossi preoccupata di qualcosa o avessi un peso”, spiega l’ex first lady. “E non è solo un fatto legato alla quarantena – prosegue – ma i conflitti razziali, le risposte di questa amministrazione, la sua ipocrisia…, è scoraggiante, demoralizzante…”.

“Svegliarsi e vedere che la questione razziale continua ad essere una piaga di questo Paese, svegliarsi e vedere che ancora una volta un afroamericano o un’ afroamericana in un modo o nell’altro viene disumanizzato, ferito, ucciso, o falsamente accusato di qualcosa… è estenuante, sfibrante”, ammette Michelle.

E forse il pensiero va anche al futuro delle due figlie Sasha e Malia. Il racconto dell’ex first lady continua. Spiega di avere anche difficoltà negli ultimi tempi nel seguire il suo programma di esercizi. Lei che ha fatto dell’attività fisica e della sana alimentazione la priorità della sua agenda alla Casa Bianca, esponendosi tantissime volte in prima persona, mostrando grande agilità, forza e capacità sportive, e sfidando spesso il rigido protocollo della tradizione.

Check Also

Berlusconi, nuova tegola giudiziaria! Chiesti dai Pm 6 anni di condanna per l’ennesimo processo farsa sul caso Ruby

I pm chiedono di condannare Silvio Berlusconi a 6 anni. Arrivano le richieste della Procura di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.