Home / NEWS / Nubifragio del Nordest, allagamenti e danni a Ferrara. La furia della tempesta fa strage di alberi

Nubifragio del Nordest, allagamenti e danni a Ferrara. La furia della tempesta fa strage di alberi

La furia del nubifragio fa strage di alberi. Danni e allagamenti ovunque

Le zone più colpite tra viale Ercole I d’Este, viale Belvedere e viale Orlando Furioso. Denine gli interventi di vigili del fuoco, protezione civile, Polizia locale e Ferrara Tua

Strage di alberi e allagamenti un po’ ovunque con danni alle abitazioni. Un nubifragio si è abbattuto con violenza su Ferrara, con forte pioggia e intense raffiche di vento, causando disagi e costringendo i vigili del fuoco a decine di interventi.

Sono diverse le segnalazioni arrivate a seguito del violento nubifragio che si è abbattuto anche su Ferrara. In particolare: il sottopasso di viale Po si è allagato per l’enorme quantità di pioggia caduta (in breve è stato liberato dall’acqua e aperto al traffico), il vento e l’impatto dell’acqua hanno fatto crollare parte di una pensilina in stazione. Allagato anche il sottopasso nei pressi del Palapalestre.

Alcuni alberi sono caduti e in corso Ercole I d’Este uno di questi ha completamente ostruito la strada, proprio davanti alla sede della Prefettura, danneggiando anche un muro di cinta.

In zona stadio un tronco si è abbattuto su un’auto. Molti rami caduti, in particolare in corso Isonzo, ma anche in viale Alfonso d’Este, in piazza Ariostea e in parecchie altre strada alberate della città. Crollata una cancellata in Foro Boario. Alcuni gazebo in centro storico sono stati danneggiati dalle raffiche di vento, così pure anche alcuni pannelli posti a protezione del cantiere del duomo.

Diversi gli alberi abbattuti e sradicati dalla furia del vento. Almeno cinque sono finiti a terra in via Orlando furioso, uno in viale Belvedere è finito sopra la recinzione di un’abitazione colpendo anche la casa con la chioma, mentre un altro albero è stato sradicato ma si è adagiato sopra un edificio di corso Ercole d’Este.

Squadre dei vigili del fuoco, di Ferrara Tua, della polizia municipale e della protezione civile sono in azione per mettere in sicurezza le aree più colpite e ripristinare la viabilità.

“Siamo al lavoro – spiega il sindaco Alan Fabbri – per verificare l’entità dei danni e gli interventi da eseguire. Grazie ai volontari, ai vigili del fuoco, agli agenti, alla protezione civile e a tutto il personale impegnato da subito per garantire il contenimento dei danni, la sicurezza, il ripristino dei servizi e della viabilità e la tutela dei cittadini”.

loading...

Check Also

“Ma lei è di destra o di sinistra?” La faccia della conduttrice rossa dopo la risposta di Bassetti è tutta da godere

Matteo Bassetti si è messo a nudo a Tagadà, dove ha avuto un faccia a faccia con Tiziana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *