Home / CURIOSITA / Ricordate del mitico Jocelyn? Pochi sanno che è scomparso dal video ma non dalla nostra Tv: ecco cosa fa oggi nella vita

Ricordate del mitico Jocelyn? Pochi sanno che è scomparso dal video ma non dalla nostra Tv: ecco cosa fa oggi nella vita

Discoring è stata una trasmissione musicale – creata da Gianni Boncompagni – della Rete Uno (oggi Rai 1), in onda prevalentemente la domenica all’interno del contenitore Domenica In. La prima puntata venne trasmessa il 20 febbraio 1977. La prima sigla si chiamava Superdance ed era eseguita da un gruppo da studio di registrazione a nome Bus Connection guidati dal musicista e direttore d’orchestra Paolo Ormi.

Dal 1988 si pensò di spostare il programma al pomeriggio del venerdì, dove rimase fino all’ultima puntata il 26 maggio 1989. Fu una delle ultime trasmissioni ad essere trasmesse in bianco e nero (le prime stagioni) ed una delle prime ad avere una sigla realizzata con le prime tecniche di grafica tridimensionale computerizzata (stagione 1983-84). Il succo del programma prevedeva l’esibizione, al 90% in playback, di cantanti sia italiani che internazionali; inoltre si stilava la classifica dei 45 giri e degli album più venduti. Discoring è andata in onda per oltre 10 anni, nei quali si sono susseguiti vari presentatori: se in un primo momento fu Gianni Boncompagni ad apparire in video, dapprima accanto ad Antonella Giampaoli e poi a Roberta Manfredi, negli anni si alternarono diversi padroni di casa: da Claudio Cecchetto, fino ad un giovanissimo Carlo Conti. Noi volevamo parlarvi di Jocelyn Hattab, che condusse il programma dal 1980 al 1982. Non tantissimi anni, ma il suo volto è tra i più iconici e facilmente associabili al programma. Ma che fine ha fatto?

Jocelyn (nato e cresciuto in Tunisia) prima di Discoring, nel 1977 insieme a Lea Pericoli presenta Paroliamo, una delle trasmissioni televisive di maggiore successo. Negli anni successivi Jocelyn passò a condurre (sempre per la RAI) numerose trasmissioni televisive, da lui stesso ideate, tra cui si ricordano: Caccia al tesoroItalia miaTutto si compra o… quasi all’interno di Tandem, Il milionarioConto su di teIl sicario mentre su Junior Tv nel 1987 il “Baby show”. Successivamente passa per un breve periodo alla Fininvest dove conduce per Italia 1 Caccia all’uomo e per Canale 5 il programma estivo Cos’è cos’è?, con collegamenti esterni presentati da Antonella Elia, e che segna l’esordio su quella emittente della diretta. Dopo anni passati a Telemontecarlo, ritorna nella TV di Stato italiana (stiamo parlando di fine anni 90) per mettersi in cabina di regia sempre per la Rai. Reazione a Catena ad esempio dal 2010 al 2015 è stato sotto la sua regia. Ha anche fatto un paio di regie teatrali (“Il conte di Montecristo” e “L’Apocalisse: l’Opera”). Proprio nel 2019 si è sposato con la giornalista, scrittrice e ricercatrice Alessandra Chianese. Jocelyn ha segnato sicuramente uno dei momenti più belli della TV d’intrattenimento degli anni ottanta e novanta. Chissà se adesso sta preparando qualcosa di nuovo da proporre in Tv.

loading...

Check Also

La carta igienica va srotolata dal basso o dall’alto? Ecco il verso corretto per usarla

Qual è il modo giusto, anzi, il verso corretto per usare la carta igienica? Finalmente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *