Home / NEWS / Spaccio, torture ed estorsioni: chiusa e sequestrata una caserma dei Carabinieri! Non era mai accaduto uno scandalo del genere

Spaccio, torture ed estorsioni: chiusa e sequestrata una caserma dei Carabinieri! Non era mai accaduto uno scandalo del genere

«Droga, torture ed estorsioni»: carabinieri in manette. Sequestrata la caserma di via Caccialupo
Una bufera giudiziaria senza precedenti si è abbattuta sull’Arma dei carabinieri a Piacenza. Un’intera caserma è stata “arrestata”. Si tratta della stazione Levante di via Caccialupo. Si tratta di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Piacenza e i cui dettagli verrano resi noti in una conferenza stampa alle 12 del 22 luglio. Al momento non si conoscono ancora i nomi dei carabinieri arrestati né le imputazioni contenute nelle ordinanze di custodia cautelare del pm Matteo Centini. Alcuni carabinieri sono in carcere, altri agli arresti domiciliari. L’indagine è stata condotta dalla Guardia di Finanza in collaborazione con la Polizia Locale. La mattina del 22 luglio sono stati apposti i sigilli alla caserma di via Caccialupo.


(ANSA) – Una caserma dei Carabinieri posta sotto sequestro e almeno sei militari arrestati, alcuni già in carcere altri agli arresti domiciliari. E’ un’inchiesta a tratti senza precedenti quella condotta dalla Procura della Repubblica di Piacenza e che ha portato all’emissione di diverse ordinanze di custodia cautelare per i militari di una caserma della Compagnia di Piacenza. I reati contestati andrebbero dallo spaccio, all’estorsione fino alla tortura. I dettagli saranno resi noti in una conferenza stampa convocata alle 12 di oggi.

loading...

Check Also

Mangia un piatto di gamberi e muore a 27 anni. Lascia il figlio di 8 mesi e il marito

Refka Didri, di origine tunisina, lavorava al ristorante stellato  “I pupi” di Bagheria. Il medico: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *