Home / NEWS / L’allucinante morte di un 12enne al centro estivo. Stava giocando alla caccia al tesoro: all’improvviso è caduto dentro ad un pozzo

L’allucinante morte di un 12enne al centro estivo. Stava giocando alla caccia al tesoro: all’improvviso è caduto dentro ad un pozzo

Stefano, un bambino 12 anni, è morto cadendo in un pozzo di una trentina di metri nel parco Coronini Cromberg di Gorizia. Una tragedia che richiama inevitabilmente al ricordo del piccolo Alfredino Rampi morto a 6 anni nel 1981 a Vermicino (Roma). Il bambino era in un centro estivo quando è accaduta la disgrazia, il pozzo nel quale è caduto il bambino è una costruzione artificiale nei pressi di un palazzo. Si tratta di un tipico pozzo dalla muratura circolare alta circa 50 centimetri, secondo le prime ricostruzioni sembra che il bambino sia caduto mentre giocava alla caccia al tesoro nel parco, il corpo è stato recuperato a 30 metri di profondità.

“È una tragedia che non riesco nemmeno a commentare, sono distrutto dal dolore per questo dramma che ci colpisce in maniera così devastante”, ha detto il sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna. “La nostra comunità è letteralmente sconvolta per quanto successo – ha concluso il sindaco – il piccolo è figlio di una coppia molto nota in città: nei prossimi minuti mi recherò personalmente a casa loro per far sentire la vicinanza della comunità”.

Il primo cittadino, che è anche il presidente della Fondazione che gestisce il parco, non riesce a darsi una spiegazione: “Erano state fatte tutte le verifiche rispetto alle misura di sicurezza adottate. Il coperchio del pozzo era ancorato con quattro giunti su ognuno dei lati. Da quanto mi hanno riferito, gli animatori del Centro estivo avevano posizionato sopra la mappa della caccia al tesoro, usandolo come appoggio”. 

loading...

Check Also

Mascherine, è arrivato il decreto di Speranza. Ecco dove è obbligatoria fino a al 15 agosto. Ma il governo studia una proroga

Si lavora già sulle misure anti-coronavirus della fine di agosto. Obbligo di mascherinafino a ferragosto in tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *