Home / GOSSIP / “Pronto a iniziare”. Gerry Scotti già scalpita, la bella notizia è arrivata oggi

“Pronto a iniziare”. Gerry Scotti già scalpita, la bella notizia è arrivata oggi

Gerry Scotti non si ferma. In coppia nel tg satirico con la splendida Michelle Hunziker, il noto conduttore si prepara per la nuova stagione televisiva in vista i primi di settembre, precisamente dal 7. Un doppio appuntamento che lo vedrà impegnato durante il preserale ma anche in prima serata. Il pubblico italiano avrà modo di deliziarsi rimanendo sintonizzato su Canale5.

La notizia corre veloce e la si apprende dai listini pubblicati da Publitalia. Gerry Scotti non molla la presa e il doppio appuntamento è imperdibile con Caduta Libera dal lunedì al venerdì in preserale e con Chi vuol essere milionario, in onda in prima serata di giovedì.  Dal 7 settembre si capirà se la programmazione firmata Scotti riuscirà a sfidare il suo stabile 19.7% di share di ascolti.

Un successo mantenuto dal 2015 e che continua a tenere il pubblico italiano attaccato allo schermo. Un format in cui il conduttore riesce a dare il meglio di sè, tra quizzettoni e concorrenti pronti a sfidarsi, facendo attenzione a non sbagliare e non finire nella botola. Avvincente e ricco di incursioni, il programma riceve sempre una nota di merito proprio grazie alla professionalità e la simpatia di un intramontabile Gerry.

Ma la sfida non finisce qui, perchè Gerry continuerà a condurre anche il super mega quiz dal montepremi prelibato, con le note e tortuose 15 domande attraverso cui si sfida la scalata verso il milione di euro. Impossibile? Non così tanto. Il nome dell’ingegnere Enrico Remigio è stato segnato sulla top dei quattro concorrenti che hanno avuto la meglio sull’impresa.

loading...

Check Also

“Cosa gli ha fatto per farsi sposare in pochi mesi” Meghan e Harry, inquietante: ora si capisce tutto

Al centro dell’attenzione c’è sempre la famiglia reale inglese, e chi da quella famiglia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *