Home / GOSSIP / “Ecco cosa mi è successo in carcere”. Fabrizio Corona denuncia: “L’ho dovuto sopportare per 7 mesi”

“Ecco cosa mi è successo in carcere”. Fabrizio Corona denuncia: “L’ho dovuto sopportare per 7 mesi”

Se pensiamo ai personaggi italiani più sovversivi, il primo che ci viene in mente è sicuramente Fabrizio Corona, che ad oggi risulta sempre nell’occhio del mirino… soprattutto perché ama mettercisi da solo. Troppo tempo alla larga dalle polemiche potrebbe risultare difficile, così, Fabrizio, ci tiene a mantenerci sempre sul pezzo e questa volta la trovata è geniale. Corona ha pubblicato la bozza del suo ultimo libro su Instagram: una brevissima clip che inquadra la bozza del suo libro in cantiere.

Il titolo appare quasi urlato, “Come ho inventato l’Italia”, queste le parole scelte da Fabrizio Corona per una delle parti fondamentali del suo libro. L’ha annunciato nel modo più in voga del momento, un post su Instagram, ma a scatenare i commenti dei suoi follower, più che il titolo del libro, o più in generale il suo lancio, è una sconvolgente dichiarazione di Corona in merito alla sua detenzione.  la notizia in sè ma anche per la rivelazione sconvolgente di Fabrizio Corona sulla sua detenzione. Ecco l’incipit della didascalia a corredo del post: “Ho 46 anni e 4 mesi. Una vita assurda incredibile unica. Ogni giorno è un film. Ci abbiamo messo più di 6 mesi con notti insonne birre sigarette e Montenegro.”

Scrive Fabrizio Corona riferendosi a Enrico Dal Buono che ha collaborato con lui per la stesura. “Ho messo tutto il mio cuore ed è da qui che voglio che riparta la mia storia che non è ancora finita anzi… sentirete molto presto parlare di me” dichiara Fabrizio Corona con solennità, e poi con un pizzico di autoironia aggiunge: “E non perché sarò tornato in galera. Devo inventare un altro Paese o un altro mondo perché questo mi sta stretto.”, aggiunge Corona spiegando un po’ il significato del titolo del suo libro. E poi arriva la rivelazione shock: “Vedo il nulla intorno a me e ricerco il bene il valore l’intelligenza e il talento.”. (Continua dopo la foto)

“Impossibile da trovare anche se io in ulteriori 7 mesi di detenzione senza nemmeno 1 ore d’aria che è concessa a tutti ma a me no perché io sono Corona ci sono riuscito.” Si legge sotto al video pubblicato da Fabrizio. “Oggi vivo circondato da persone vere da difendere e proteggere. Grazie a me stesso e alla mia fottuta determinazione.”, con queste parole Fabrizio Corona decide di porre un punto al suo discorso animato. Difficile non immaginare la pioggia di commenti che come sempre, sotto ai suoi post, si dividono a metà: chi lo difende a spada tratta, dichiarandogli tutto il suo appoggio e chi, invece, lo critica e basta. Ma Fabrizio Corona non si lascia abbattere dalle critiche, anzi, fedele alla sua indole risponde a tono a tutti gli hater.

loading...

Check Also

“Mamma ne sarebbe stata felice” Roberta Ragusa, la figlia Alessia Logli diventa reginetta di bellezza

Alessia Logli è la figlia oggi diciottenne di Roberta Ragusa, la donna svanita nel nulla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *