Home / STORIE DI SPORT / “È nato ed è bellissimo” L’indimenticato bomber della Serie A è diventato nonno a 51 anni e presenta a tutti il nipotino

“È nato ed è bellissimo” L’indimenticato bomber della Serie A è diventato nonno a 51 anni e presenta a tutti il nipotino

Nonno per la prima volta a 51 anni. Il campione non può che essere al settimo cielo e ha voluto condividere questa grande emozione con tutti i suoi fan. Così, con due foto tenerissime in cui accanto alla moglie tiene stretto il nuovo arrivato in famiglia, ha presentato a tutti i follower di Instagram il nipotino.

Gabriel Omar Batistuta, ex centravanti di Fiorentina, Roma e Inter è diventato nonno poche ore fa e come detto è stato proprio lui a dare la lieta notizia mostrando le prime immagini di Lautaro. Il piccolo è il figlio del secondogenito del ‘Re Leone’, Lucas e di sua moglie Dalila Prieto. Una gioia incontenibile per Batigol, che infatti ha commentato: “Io e Irina siamo molto contenti e abbiamo iniziato questa nuova fase dell’essere nonni”. 

Lucas è il secondo di 4 figli, tutti avuti dalla storica compagna Irina, per Batistuta, dolcissimo mentre stringe la manina del piccolo Lautaro. Sotto al post che, nemmeno a dirlo, ha collezionato una lunga serie di like e felicitazioni per la grande gloria argentina, l’ex bomber che ha lasciato un segno indelebile a Firenze come a Roma ha lasciato un lungo messaggio. (Continua dopo la foto)

“Ai miei fedeli seguaci presento Lautaro Batistuta, è bellissimo, pesa 3.070 kg, è il figlio di Dalila Prieto e del nostro secondo figlio, Lucas. Io e Irina siamo molto contenti e abbiamo iniziato questa nuova fase dell’essere nonni”. Nuova vita da nonni dunque per la coppia, che ha voluto ringraziare tutti per l’affetto ricevuto nella speranza che l’emergenza sanitaria finisca presto e si possa festeggiare l’arrivo del nipotino. (Continua dopo foto e post)


“Grazie per tutto l’amore e la cura che hai ricevuto nelle prime ore di vita dal personale sanitario del Sanatorio Padre Pío de Reconquista. E ora è il momento di godertelo con i tuoi zii, nonni e bisnonni. Molto di più quando questa pandemia finirà completamente. Grazie”, conclude Gabriel Batistuta nel post dedicato al nipotino Lautaro.

loading...

Check Also

Juve fuori dalla Champions: non bastano due goal di Cristiano Ronaldo

La Juve esce da questa strana Coppa d’agosto e i prossimi giorni diranno se anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *