Home / BENESSERE / Sapone alla carota per una pelle luminosa e senza rughe. La ricetta per farlo in casa

Sapone alla carota per una pelle luminosa e senza rughe. La ricetta per farlo in casa

Ci sono saponi e saponi. Poi c’è il sapone alla carota del quale, ne siamo certi, non avete mai sentito parlare. Ma perché un sapone alla carota? Semplice, perché le carote sono ortaggi che contengono degli elementi che sono essenziali per la bellezza della pelle. Tanto per cominciare la carota aiuta la pelle a restare elastica, la rinforza e previene le rughe. Grazie alla vitamina A le carote proteggono la pelle dagli attacchi esterni. La vitamina A, che è un antiossidante naturale, attacca i radicali liberi, cioè i responsabili dell’invecchiamento.

Non solo: la vitamina A stimola la produzione di collagene e rende la pelle luminosa e dall’aspetto sano. Non solo: le carote contengono anche potassio, minerale che aiuta a mantenere la pelle ben idratata. Gli antiossidanti contenuti nelle carote, poi, proteggono la pelle da acne, dermatiti e punti neri. Non vi sembrano tutte buone ragioni per iniziare a lavarvi con un sapone alla carota? A noi sì.

Usando un sapone alla carota, noteremo subito una nuova pelle. In caso di eczema, infatti il sapone alla carota aiuta. Poi rende la pelle radiosa e luminosa (ma non lucida), è perfetto anche per chi ha la pelle molto sensibile ed è ideale anche per le donne che allattano. Grazie al sapone alla carota le donne che allattano trovano sollievo (sulla pelle del capezzolo). Ma come si prepara questo mitico sapone alla carota? Continua a leggere dopo la foto

Ingredienti: acqua, 2 carote, un cucchiaino di sale, una tazza di soda caustica, 3 tazze di olio di oliva, 2 tazze di olio di cocco e mezza di olio di ricino, 20 gocce di olio essenziale di ylan ylang, stampi in silicone (o legno). Ora possiamo procedere. Sappiate che per realizzare il sapone dovrete sistemarvi in una stanza arieggiata e indossare guanti e occhiali (questo per via della soda caustica con a quale non dovrete entrare in contatto diretto). Continua a leggere dopo la foto


Fai bollire le carote in abbondante acqua. Poi metti via l’acqua che ti servirà per fare il sapone. Con una forchetta schiaccia le carote. Metti il composto in una ciotola, aggiungi il sale e l’acqua nella quale sono state bollite le carote. Poi aggiungi la soda caustica e mescola per far amalgamare il tutto. Lascia raffreddare un’ora e poi aggiungi gli olii. Ora il sapone può essere versato negli stampi. Lasciate indurire per 48 ore, tirate fuori dagli stampi e tagliate. Non è finita: il vostro sapone dovrà stare in una zona ventilata per 6 settimane. Poi, finalmente, potrete usarlo.

loading...

Check Also

Ilary Blasi, lusso estremo anche sui polsi: i bracciali che indossa costano un patrimonio

Ilary Blasi è amatissima sotto diversi fronti. Come conduttrice, perché “vera”, spontanea e diretta, come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *