Home / GOSSIP / “Libero di amare chi voglio, omofobia cancro della società” È amore! Si mostrano insieme sui social ed è boom di like

“Libero di amare chi voglio, omofobia cancro della società” È amore! Si mostrano insieme sui social ed è boom di like

Simone Nolasco, ballerino di Amici: “Libero di amare chi voglio, omofobia cancro della società”

Simone Nolasco, ballerino professionista di Amici, pubblica un lungo post sul suo profilo Instagram che rimarca il diritto di vivere liberamente la propria sessualità. Nello scatto compare abbracciato a Ezequiel Delorenzi e scrive: “Volevo vivere la mia vita come meritavo, come ogni essere umano ha il diritto di fare… Come un uomo libero. Libero di amare chi voglio, perché due sorrisi innamorati non possono far male a nessuno, semmai sanano il mondo”.

Simone Nolasco è uno dei ballerini professionisti di Amici. Diventato popolare per essersi prestato a fare da test per la cosiddetta “coreografia proibitiva” voluta da Luca Tommassini nell’edizione 2018, è rimasto nel cast del popolare talent show di Maria De Filippi al fianco di altri artisti professionisti giovanissimi come Elena D’Amario, Virginia Tomarchio, Andreas Muller e Gabriele Esposito.

L’abbraccio con Ezequiel Delorenzi
Ha ricevuto migliaia di like l’ultimo post condiviso dal ballerino su Instagram. Nella foto posa abbracciato a Ezequiel Delorenzi, il suo compagno. Scrive contro ogni forma di pregiudizio, affinché a chiunque sia concessa la possibilità di amare liberamente. Lui stesso avrebbe sperimentato che cosa significa vivere in gabbia, esperienza che è determinato a non ripetere:

Per tanto tempo mi sono sentito sbagliato, diverso e inadatto. Guardavo gli altri e desideravo di essere come loro… “NORMALE”. Mi ero costruito così tante barriere da non riuscire ad essere più completamente me stesso neanche con la mia famiglia. Il disprezzo, il pregiudizio e l’odio mi avevano costretto a chiudermi come dentro ad un bozzolo. Ma chi non esce dal bozzolo non diventerà mai farfalla, ed io volevo vivere la mia vita come meritavo, come ogni essere umano ha il diritto di fare… Come un uomo LIBERO. Libero di amare chi voglio, perché due sorrisi innamorati non possono far male a nessuno, semmai sanano il mondo. Mi auguro che al più presto possibile non ci sia più bisogno di una giornata per ricordarci che siamo tutti uguali, e che l’amore venga riconosciuto tra le persone e non tra i sessi. L’omofobia è il peggior cancro della nostra società. Scegliamo di essere migliori.

loading...

Check Also

Casalino porcellino: ha mollato il cubano e non avete idea con chi è stato paparazzato dopo una cena a lume di candela

Anticipazione da “Chi” Sul numero di Chi in edicola da mercoledì 5 agosto, le immagini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *