Home / NEWS / Margno, Mario Bressi e i segni trovati sul collo della figlia. L’agghiacciante sospetto, “forse si è accorta di tutto”

Margno, Mario Bressi e i segni trovati sul collo della figlia. L’agghiacciante sospetto, “forse si è accorta di tutto”

Aveva pianificato l’orrore, Mario Bressi, ma qualcosa non è andato come voleva. Il 45enne che nella notte tra venerdì e sabato ha strangolato nella loro casa-vacanza di Margno (Lecco) i suoi due figli gemelli Elena e Diego di 12 anni per vendetta dalla moglie Daniela Fumagalli da cui si stava separando forse non aveva calcolato che una delle sue vittime potesse accorgersi della follia del padre. Gli inquirenti indagheranno sulla posta elettronica dell’uomo (che si è suicidato subito dopo l’insano gesto) per capire se i messaggi partiti all’indirizzo della moglie (“Non li rivedrai mai più”) siano il segno di una premeditazione o di un raptus, visto che nessuno (nemmeno la moglie) aveva avuto avvisaglie della follia.
Secondo il Quotidiano nazionale, l’ipotesi è che Bressi appia soffocato con un cuscino il figlio e poi strangolato a mani nude Elena, sul cui collo ci sarebbero segni: la ragazzina, questo il tremendo sospetto, “potrebbe essersi accorta di quanto stava accadendo”. “Oggi verrà invece affidato l’incarico all’anatomopatologo Paolo Tricomi per eseguire domani le autopsie. 

loading...

Check Also

“La montagna è venuta giù”. Una frana in un impianto: 113 morti, oltre 200 feriti

Myanmar, frana in una miniera di giada: 113 morti Una ondata di fango ha invaso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *