Home / STORIE DI SPORT / Riconoscete questo giocatore? Era al Napoli con Maradona, adesso è diventato un barbone e si è ridotto a dormire su di una panchina ad Acerra

Riconoscete questo giocatore? Era al Napoli con Maradona, adesso è diventato un barbone e si è ridotto a dormire su di una panchina ad Acerra

Da gazzetta.it

puzone

Pietro Puzone, 57 anni, e uno scudetto vinto col Napoli di Diego Maradona nel 1987, oggi è un uomo in grande difficoltà che vive sulle panchine di Acerra, dove è nato, senza nemmeno un tetto dove ripararsi. Sono gli eccessi della vita: dalle luci del calcio di una carriera discreta da professionista al dramma di restare solo, in difficoltà e prigioniero di dipendenze. Non è il momento di giudicare, ma piuttosto di aiutare un uomo in crisi.

pietro puzone

È emersa in questi giorni la notizia. Quando un componente della chat “Vecchio Napoli”, attiva su whatsapp (e composta da ex giocatori e dirigenti del Napoli) ha incrociato ad Acerra lo spaesato uomo, che in una breve clip video saluta i vecchi compagni e promette, a fatica, di far di tutto “per riprendersi” da questa situazione.

Da quel momento i vecchi compagni si sono in qualche modo attivati per cercare di aiutare la persona in difficoltà. Il sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, intervenendo a Radio Marte ha assicurato: “Ce ne siamo occupati in maggio, in emergenza Covid, i precedenti colloqui con il Sert (servizio per le tossicodipendenze) non sono andati bene.

Se lo agganciassero i suoi vecchi compagni facendolo sentire importante potrebbe essere lo stimolo giusto”. Altri amici dell’ex ala azzurra mercoledì lo hanno portato in comunità per avviare un percorso riabilitativo.

loading...

Check Also

Lutto nel calcio italiano: l’ex Juventus morto a soli 33 anni. Lo straziante saluto di Chiellini e Marchisio

La notizia che nessuno si aspettava di ricevere è purtroppo arrivata: il calciatore Giuseppe Rizza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *