Home / NEWS / Rai Uno è in mano a Casalino, tutti i conduttori sono tutti maschi e gay: esplode una bomba dopo il caso Cuccarini. La pesantissima accusa

Rai Uno è in mano a Casalino, tutti i conduttori sono tutti maschi e gay: esplode una bomba dopo il caso Cuccarini. La pesantissima accusa

“Vincono Rocco Casalino e Vincenzo Spadafora”. Mario Adinolfi su Twitter dà la sua lettura alla querelle tra Lorella Cuccarini e Alberto Matano e vede nel siluramento della conduttrice a la Vita in diretta non solo lo zampino della politica (nello specifico, del M5s) in Rai, roba nota e antica. C’entra, spiega il giornalista turbo-cattolico, anche il sessismo. 

“Solidarietà a Lorella Cuccarini – scrive nel suo clamoroso post Adinolfi – ingiustamente rimossa dalla conduzione de La Vita in Diretta perché è una mamma di famiglia di idee cattoliche“. Poi la bomba sganciata direttamente su viale Mazzini: “Fatta fuori da Raiuno che ormai vuole solo conduttori maschi gay: Matano, Diaco, Convertini. Rocco Casalino e Vincenzo Spadafora vincono”. Si attendono reazioni.

loading...

Check Also

L’attore pubblica la foto dal letto dell’ospedale e spaventa i fan: le sue condizioni

Brutte notizie per uno dei protagonisti della serie televisiva ‘Gomorra’. L’attore Salvatore Esposito ha infatti …

Un commento

  1. Certo perché in Rai se vuoi lavorate devi essere omosessuale perché la maggior parte sono gay e si vergognano di dichiararsi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *