Home / CURIOSITA / Notato nulla di strano nello scontrino? Barista napoletano nella bufera, cosa si è fatto pagare da due clienti per colazione

Notato nulla di strano nello scontrino? Barista napoletano nella bufera, cosa si è fatto pagare da due clienti per colazione

Titolare del bar divide la sfogliatella in due ed aggiunge allo scontrino 50 centesimi. Il fatto viene denunciato dal presidente di Federconsumatori della Campania Rosario Stornaiuolo nel Bar La Rocca a Ponticelli, zona est di Napoli.

«Incredibile e ridicolo – scrive sui social Stornaiuolo –  un bar a Ponticelli aggiunge 50 centesimi allo scontrino perché taglia in 2 la sfogliatella . Fermiamo queste pazzie . Non è una questione di 50 centesimi ma di etica nel commercio».  Intanto Carmine Spagnuolo, titolare del bar risponde alle critiche: «Riguarda i 50 centesimi della divisone della sfogliatella, ci tengo a precisare che offriamo un servizio e non si tratta solo di dividere la sfogliatella ma di servire il dolce in 2 piattini e con 2 posate al tavolo».

Numerosi i commenti, alcuni anche ironici che sdrammatizzano un dialogo comunque pacato e rispettoso nei toni: «dividere la sfogliatella è un sacrilegio – scrive un utente – andrebbe punito non pagato».

Check Also

La grande truffa della “sgrammatura” al bancone del supermercato: le aziende fanno finta di mantenere i prezzi stabili mettendo meno prodotto all’interno delle confezioni

Si nasconde una truffa nei prodotti al supermercato? Si può diminuire la quantità del prodotto lasciando la stessa grandezza della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.