Home / BENESSERE / Anche voi li mangiate? La scoperta sul nostro corpo ha dell’incredibile: ecco cosa sono

Anche voi li mangiate? La scoperta sul nostro corpo ha dell’incredibile: ecco cosa sono

Ricchi di proteine e naturalmente privi di glutine, i lupini sono preziosi legumi efficaci anche contro il diabete. Sarebbero in grado di stimolare la secrezione di insulina e consentirebbero il controllo dei picchi di zucchero nel sangue. Il dato è arrivato dopo una ricerca dell’Università australiana Curtin di Perth, coordinata da Philip Newsholme della scuola di scienze biomediche, attraverso cui sono state eseguite delle ricerche sperimentando l’azione dei lupini nel regolare i livelli di glucosio nel sangue.

Secondo lo studio i lupini in polvere sono utili per stimolare la secrezione di insulina nelle cellule, mentre l’estratto di lupini assunto prima del pasto sotto forma di bevande o di prodotti a base di yogurt, aiuta a ridurre i picchi di glucosio nel sangue che si hanno dopo un normale pasto grazie alla gamma-conglutina, una proteina contenuta proprio in questi legumi.

In uno studio del 2011 condotto su 24 adulti diabetici è stato dimostrato che la somministrazione di farina di lupini, in aggiunta a una bevanda a base di glucosio, permetteva una diminuzione dell’innalzamento della glicemia post-prandiale. Secondo altri studi la capacità dei lupini di diminuire la glicemia non sembra realizzarsi nelle persone sane, ma solo in persone con una glicemia a digiuno alterata (>100). 

Il picco di glucosio nel sangue dopo i pasti è particolarmente pericoloso, per diabetici e per pre-diabetici. Quando la malattia progredisce, il picco diventa più alto e ritorna al normale sempre più lentamente. Ed è il livello elevato di glucosio nel sangue, con l’andare degli anni, a causare i danni maggiori. 

Il diabete mellito è una patologia in forte crescita in tutto il mondo, sia esso diabete mellito di tipo 1, caratterizzato da un’anomala risposta del sistema immunitario, sia esso diabete mellito di tipo 2, che rappresenta circa il 90% di tutti i casi di diabete. Nonostante questa patologia abbia un’eziologia multifattoriale, è importante sottolineare che dipende in gran parte dallo stile di vita: dalla sedentarietà e da abitudini alimentari scorrette.

loading...

Check Also

Mettete le dita in questa (strana) posizione. Sembrerebbe senza senso, ma non immaginate cosa accade (in poco tempo) al vostro corpo. Da provare assolutamente

Avete mai sentito parlare dei mudra? Originarie dell’India, queste posizioni delle mani sono di due …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *