Home / NEWS / ‘Patrimoniale, tagli alle pensioni e nuove tasse europee’ Ecco cosa si nasconde dietro al Recovery Fund

‘Patrimoniale, tagli alle pensioni e nuove tasse europee’ Ecco cosa si nasconde dietro al Recovery Fund

“Nessuna buona notizia concreta per l’Italia, per ora solo altre parole”. Matteo Salvini commenta così il piano della Commissione Europea sul Recovery Fund: 500 miliardi destinati a stanziamenti a fondo perduto ai Paesi e ai settori più colpiti dall’impatto del coronavirus e altri 250 miliardi come prestiti agli Stati membri.All’Italia spetterebbero 172,7 miliardi di euro, di cui 81,807 miliardi versati come aiuti a fondo perduto e 90,938 miliardi come prestiti.

“Come già annunciato – spiega il leader della Lega -, queste somme dovranno essere rimborsate con nuove tasse europee su consumi e produzione. Inoltre, essendo legate al meccanismo del semestre europeo, difficilmente saranno utilizzabili prima del2021 e la loro disponibilità sarà subordinata a riforme strutturali. Appena passata l’emergenza, sulle macerie del Paese, ci aspettano nuovi attacchi alle pensioni e al welfare, oltre ad una tassa patrimoniale sui risparmi”.

loading...

Check Also

La dimostrazione che vi spaventano per farsi i loro porci comodi? Solo Zangrillo ha le palle per dire la verità in diretta Tv

Alberto Zangrillo sul coronavirus: “Essere contagiati non significa essere malati”. Ed è subito polemica: “Una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *