Home / NEWS / La lezione di Orban a Conte ed alla feccia rossa: emergenza finita, restituisco i pieni poteri

La lezione di Orban a Conte ed alla feccia rossa: emergenza finita, restituisco i pieni poteri

Viktor Orban rinuncia ai poteri di emergenza a fine mese, Giuseppe Conte vuole prolungarli fino a gennaio 2021. Questo è il fatto, la valutazione fatela voi”. Si legge una punta di amarezza nelle ultime dichiarazioni di Paolo Becchi, che commenta gli ultimi sviluppi ungheresi e li paragona con quelli italiani. Orban ha infatti dichiarato che alla fine del mese rinuncerà ai poteri speciali che tante critiche gli erano valse a livello mondiale. “Sono pronto a restituirli alla fine di maggio”, ha confermato durante una visita a Belgrado. A marzo il parlamento ungherese aveva concesso a Orban l’autorità straordinaria di affrontare la pandemia senza una data di scadenza: in molti avevano gridato al colpo di Stato, invece dopo aver fatto il suo dovere per gestire l’emergenza coronavirus Orban è pronto a tornare alla normalità. 

loading...

Check Also

‘Patrimoniale, tagli alle pensioni e nuove tasse europee’ Ecco cosa si nasconde dietro al Recovery Fund

“Nessuna buona notizia concreta per l’Italia, per ora solo altre parole”. Matteo Salvini commenta così …

Un commento

  1. “Il presidente ungherese Viktor Orbán, che ha sospeso il Parlamento per ottenere pieni poteri a tempo indeterminato, ha disposto l’arresto di János Csóka-Szucs, membro del movimento liberale di opposizione Momentum, per aver criticato il governo su Facebook nella gestione della pandemia”.

    Questo non lo scrivete????
    Che a fine maggio, Orban “restituirà” i pieni poteri, ci credete solo Voi! 😂😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *