Home / NEWS / “Ma quali sondaggi falsi” Mentana, la bomba sulle intenzioni di voto: Meloni e Salvini, cosa succede

“Ma quali sondaggi falsi” Mentana, la bomba sulle intenzioni di voto: Meloni e Salvini, cosa succede

“I soliti del web hanno tirato fuori delle voci secondo cui i nostri sondaggi sarebbero falsi”. Enrico Mentanasmonta con una risata la polemica sulle rilevazioni di Swg per il TgLa7: “Vengono sfornati nel pomeriggio di lunedì, prima della diretta. I numeri veri sono solo questi”.

Poi il direttore ha dato notizia delle intenzioni di voto aggiornate al 4 maggio: il dato più clamoroso è tutto interno al centrodestra, con la Lega di Matteo Salvini che perde 0,9 in una sola settimana e scende al 27,3%, mentre Giorgia Melonifa registrare un botto clamoroso (+1,1) e vola con Fratelli d’Italia al 14,9%. L’ex ministra vede sempre più vicino il Movimento 5 Stelle, che pure ha fatto registrare un aumento sorprendente nell’ultima settimana (16,2%, +0,8), ma questo prima che scoppiasse lo scandalo giustizia con Alfonso Bonafede protagonista in negativo. Secondo il sondaggio Mentana non c’è stata invece la crescita di Forza Italia: Silvio Berlusconi ha perso lo 0,8, scendendo al 5,3%.

loading...

Check Also

“Non so nemmeno chi sei” Un Cacciari strepitoso così liquida come merita il pennivendolo che pretende di fargli la lezioncina

Da liberoquotidiano.it Massimo Cacciari contro Stefano Feltri, direttore de Il Domani. Terreno di scontro Otto e …

Un commento

  1. Mentana è un CONTABALLE professionista: è PAGATO DA SEMPRE per INGANNARE gl’italiani
    ad esempio:
    Mentana dichiarò pubblicamente che certe notizie come i CRIMINI degli IMMIGRATI devono essere tenute nascoste al Popolo italiano, altrimenti voterebbero i partiti anti-immigrazione.
    Dunque, visti i suoi servizietti di propaganda pro-immigrazione, constatato che Mentana come TUTTI i media di massa dell’Occidente INGANNANO il Popolo, non sto a commentare cosa Mentana o i suoi colleghi CONTABALLE A PAGAMENTO raccontino, perchè per me chi è un BUGIARDO lo rimane e non merita più alcuna attenzione.
    Scritto ciò
    in Italia la SINISTRA è una RELIGIONE
    i CREDENTI nella sinistra non ABIURANO, non esistono APOSTATI del compagnismo: chi è di sinistra vota a sinistra per credo religioso, o perchè è un “PRETE” o un “VESCOVO” del partito compagnista e guadagna, o ha guadagnato milioni, grazie alle ruberie comuniste prima o “dem” dopo, dunque chi è compagno e s’intasca i soldi, ad esempio, del mantenimento in VACANZA dei negri/islamici e non ha alcun interesse che nasca un partito che REIMPATRI TUTTI gl’immigrati clandestini
    Quindi le percentuali di chi vota COMPAGNISMO sono sempre le stesse, qualunque cosa faccia il Partito, è irrilevante, o lo votano per CREDO RELIGIOSO o per AVIDITA’ di DENARO, ma MAI per meriti, o idee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *