Home / NEWS / Musica in lutto, addio alla cantante. La sua voce ha incantato tutti: “Una grande è volata in cielo”

Musica in lutto, addio alla cantante. La sua voce ha incantato tutti: “Una grande è volata in cielo”

India Adams, la “cantante segreta” di Hollywood che si è esibita in musical MGM per Cyd Charisse in “The Band Wagon” e per Joan Crawford in “Torch Song”, è morta. Aveva 93 anni. La notizia è stata diffusa oggi ma il decesso risale a sabato 25 aprile 2020.

Come annunciato dalla portavoce della famiglia Adams, la cantante India è morta all’ospedale Providence Cedars-Sinai Tarzana Medical Center di Los Angeles dopo una breve malattia. Nel classico The Band Wagon del 1953, conosciuto in Italia come “Spettacolo di varietà”, film del 1953 diretto da Vincente Minnelli, con Fred Astaire e Cyd Charisse, India Adams ha cantato “New Sun in the Sky” e “That’s Entertainment”, quest’ultimo interpretato da Fred Astaire, Oscar Levant, Jack Buchanan e Nanette Fabray. (Continua a leggere dopo la foto)TI POTREBBE INTERESSARE

In Torch Song, pubblicato anche nel 1953, il personaggio di Crawford, la star di Broadway Jenny Stewart, dovrebbe cantare insieme a una registrazione di “Tenderly” che aveva realizzato anni prima. In realtà, quelal voce che ascoltiamo è quella di India Adams. Per questo motivo India era conosciuta come la cantante ‘segreta’ che diede voce a Cyd Charisse in “The Band Wagon” e Joan Crawford in “Torch Song”. (Continua a leggere dopo la foto)

India sposò Jack Stanley, un dirigente pubblicitario, nel 1951 fino al divorzio nel 1970. Nel 1974 è convolata a nozze con Quentin Rance, un architetto d’interni inglese, i due sono rimasti insieme fino alla sua morte, avvenuta nel 2016. India Adams è sopravvissuta dai figli Brian e Zane, i nipoti Hugo e Jasmin, la nuora Lizza, il figliastro Steve e suo figlio Dean.

loading...

Check Also

Morta a 17 anni in incidente: ma è stata uccisa dal fidanzato che ha simulato tutto

Era il 27 aprile del 2017 quando Gustavo Villarreal era alla guida della sua Fiat …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *