Home / NEWS / LA SUA VITA NELLE MANI DI UN LUMINARE: paura per Boris Johnson. L’unica rassicurazione è che è in ottime mani: non avete idea chi sia e da dove arrivi il medico che sta disperatamente cercando di salvarlo

LA SUA VITA NELLE MANI DI UN LUMINARE: paura per Boris Johnson. L’unica rassicurazione è che è in ottime mani: non avete idea chi sia e da dove arrivi il medico che sta disperatamente cercando di salvarlo

In Gran Bretagna c’è grande preoccupazione per le sorti di Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva causa coronavirus, Secondo una statistica ha il 50,1% di possibilità di sopravvivere al covid-19. Sono i dati di chi entra in terapia intensiva negli ospedali pubblici britannici. E le possibilità scendono al 46% per coloro tra i 50 e i 60 anni – il premier britannico ne ha 55. Bojo è nell’ ala est dell’ ospedale pubblico St Thomas, di fronte a Westminster. Probabilmente, scrive Repubblica, la migliore struttura del Regno Unito anti-coronavirus: 42 posti letto permanenti di terapia intensiva e i migliori specialisti del Paese per le malattie polmonari, tra cui il dottor Luigi Camporota, 49 anni, italiano laureatosi a Reggio Calabria nel 1995 e oggi uno dei luminari oltremanica di ventilazione polmonare

Video su questo argomento

“Respira da solo anche se ogni tanto ha bisogno di ossigenazione”, racconta il dottore. Repubblica racconta anche la storia di Carrie Symonds, la 32enne fidanzata incinta di Boris, La Regina ieri le ha scritto: “Resisti “. Johnson non è il primo premier britannico a essere indisposto per malattia. Intanto, ieri c’ è stato un nuovo record di morti in Regno Unito per coronavirus: 854, totale 6.227.

loading...

Check Also

Lo riconoscete? Oggi è il politico più stimato del momento, ma pochi conoscono il suo lavoro da studente universitario

Luca Zaia è il leader politico più apprezzato dagli italiani per la gestione dell’emergenza coronavirus. L’ultimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *