Home / NEWS / PRIMI ASSALTI AI SUPERMERCATI DI GENTE SENZA SOLDI PER LA SPESA: se Conte non distribuisce soldi agli italiani si rischiano le rivolte in piazza, altro che quarantena

PRIMI ASSALTI AI SUPERMERCATI DI GENTE SENZA SOLDI PER LA SPESA: se Conte non distribuisce soldi agli italiani si rischiano le rivolte in piazza, altro che quarantena

Alfredo Pecoraro per ANSA – Il tam tam corre sui social con l’apertura di un profilo Facebook, il gruppo si chiama ‘Noi’. Nel giro di 24 ore gli iscritti sono gia’ 585, soprattutto palermitani. S’inneggia alla rivolta: “Basta stare a casa, dobbiamo mangiare”. “Recupereresti lo que nos quitas” e’ lo slogan della pagina Fb, mentre alcuni di loro si organizzano attraverso delle chat. C’e’ chi dice: “Chi per giorno 3 aprile e’ pronto alla guerra lo scriva qui sotto e facciamo gruppo”, “dobbiamo rompere tutti i supermercati e se vengono gli sbirri…”.

E ancora: “Per farci sentire dobbiamo razziare i supermercati, come fanno in Siria e in Spagna, la protesta vera e propria e’ questa, cosi’ capiscono a cosa siamo arrivati”. E un altro: “Allora ragazzi avevo detto ieri sera, il problema c’e’ da subito: i bambini devono mangiare”. Nel profilo ci sono post sui “gilet gialli” che aggirano i divieti in Francia. In molti ci mettono la faccia, pubblicando video in cui sollecitano la rivolta sociale, mostrando anche i volti dei propri figli piccoli. Dai social alla realta’ il passo e’ brevissimo.

loading...

Check Also

Lo schifo in onda al Tg1: un servizio intero per prendere per i fondelli milioni di italiani senza GreenPass

Difficile dire quale fosse l’obiettivo Tg1. Il tono però appare compiaciuto: sei un no vax? Hai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *