Home / NEWS / ZERO SOLDI AGLI ITALIANI E POI SCOPRI CHE CONTE LI REGALA ALL’ESTERO: nessuno ti racconta a che ieri ha prestato 50 milioni alla Tunisia

ZERO SOLDI AGLI ITALIANI E POI SCOPRI CHE CONTE LI REGALA ALL’ESTERO: nessuno ti racconta a che ieri ha prestato 50 milioni alla Tunisia

(ANSAmed) – TUNISI, 25 MAR – “Italia e Tunisia continuano a cooperare per superare questo difficile momento insieme”.

L’Italia, tramite la Cassa Depositi e Prestiti, ha versato 50 milioni di euro (circa 157 milioni di dinari) a titolo di credito d’aiuto alla Banca Centrale tunisina”. Lo rende noto su Facebook l’ambasciata d’Italia in Tunisia aggiungendo che “questa somma è destinata a sostenere le imprese tunisine e potrà essere utilizzata per rispondere all’impatto socioeconomico del coronavirus in Tunisia, supportando le misure messe in campo dal Governo tunisino. È un primo passo, mano nella mano, per far fronte al Covid-19”. Il presidente tunisino Kaies Saied due giorni fa ha informato il presidente Sergio Mattarella della “volontà della Tunisia di inviare in Italia una delegazione medica a sostegno degli sforzi intrapresi dalle autorità italiane, nonostante i modesti mezzi a disposizione della Tunisia, poiché la situazione oggi nel mondo riguarda tutte le nazioni e non più un paese soltanto”.

loading...

Check Also

“Ne ho persi così tanti che non riesco più a rispondere al telefono” Coronavirus, il dramma vissuto da Roby Facchinetti

È disperato Roby Facchinetti, uno dei tanti abitanti di Bergamo che è rimasto sconvolto da …

6 commenti

  1. Dato che dicono che siamo in guerra Conte merita la pena di morte come si usa in guerra per alto tradimento

  2. Dato che siamo in guerra CONTE deve essere condannato alla pena di morte per alto tradimento

  3. sullla pagina facebook dell’ambasciata tunisina non riporta la notizia

    • sarà stato eliminato il post, fino a stamattina c’era. comunque è sufficiente cercare la notizia su ansa.it per verificare che è vera

  4. L’anno scorso indignato dall’ennesima regalia, con i nostri soldi, dell’attuale governo, volli fare una raccolta di tutte ‘ste “donazioni”:
    L’Italia dona 88 milioni di euro ai “partner internazionali”
    Italia dona altri 2,5 milioni all’Onu “per i rifugiati venezuelani”
    L’Italia dona 10 ambulanze al Niger per soccorrere i migranti
    Italia dona 85 milioni alla Giordania “per l’istruzione”
    L’Italia dona 40 milioni di euro a 12 Paesi stranieri
    …mi fermai qui, perchè rischiavo una gastrite acuta, ma di regali con i nostri soldi i delinquenti di governo continuano a farne, se fossi “malizioso” o “fantasioso” direi anche che poi questi soldi se li dividono tra beneficiari e “benefattori”, in fondo non è difficile: chi riceve i soldi, poi invita il politicante a tenere una “conferenza” pagata e così tutto appare “legale”, il beneficiario si tieni una parte dei soldi, il politicante riceve una percentuale sulla donazione che però figura come pagamento per la conferenza, tutto regolare, tanto… i soldi sono nostri, che gliene frega al politico dei nostri soldi.
    Ma queste sono soltanto le “donazioni” all’estero… non dimentichiamo i “beneficiari” in Italia, innanzi tutto gli stranieri a cui lo stato paga tutto (in cambio del loro voto, a pensar male), poi le “associazioni” di parassiti, dalle ONG, alle coop, ai criminali dei centrisociali, alle “casefamiglia” (Bibbiano docet) perfino sui canili ci mangiano… per non parlare degl’ottantamila e rotti… negri, afroislamici… che “ospitiamo” in vacanza, tutto pagato, per anni e anni… li ci mangiano in tantissimi
    …mi fermo qui altrimenti mi faccio venire un’ulcera stavolta… e pensare che per i politicanti il problema sono gli “evasori fiscali” non loro che i nostri soldi li rubano e li sprecano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *