Home / NEWS / TRAVAGLIO, ANCHE OGGI IN PRIMA PAGINA UNA VIGNETTA OSCENA: neppure Vauro è mai arrivato a livelli così bassi

TRAVAGLIO, ANCHE OGGI IN PRIMA PAGINA UNA VIGNETTA OSCENA: neppure Vauro è mai arrivato a livelli così bassi

Schifezze che soltanto sul Fatto Quotidiano. Si parla dell’edizione del giornale diretto da Marco Travaglio di domenica 16 febbraio, dove tanto per cambiare vengono insultati i due bersagli prediletti del direttore grillino: Matteo Renzi e Matteo Salvini. L’insulto in questo caso – all’interno di una surreale prima pagina in cui si dà conto del fatto che “c’è vita nei 5Stelle”… convinti loro – arriva con una vignetta, da brividi, firmata Mannelli. Titolo: “Il cazo Mattei”, con una sola “z”, per far eco al vero “caso Mattei”. Dunque, ecco il “colpo di genio” che piove nel disegno. Per illustrare il concetto, viene tracciato un enorme pene, i cui testicoli sono le facce di Salvini e Renzi. Una roba sconcertante.

loading...

Check Also

FASE 2 RISCHIA DI SLITTARE SEMPRE PIU’ AVANTI! Il grafico che ci condanna a rimanere a casa: “Quanti infetti al giorno fino al termine di aprile”

Coronavirus, slitta anche la fase 2? Il grafico che ci condanna a rimanere a casa: …

7 commenti

  1. Ahahahahahahahah a me ha fatto ridere

  2. Ha fatto proprio bene!

    • HA FATTO BENE, PERCHÉ NON SONO DUE TESTE DI CA..O..PIUTTOSTO SAREBBE DA CRITICARE L’USCITA VERGOGNOSA E SCANDALOSA E SCIOCCANTE..DEL CAZZARO VERDE SULLE PARTORIENTI

  3. Beh Marco Travaglio fa parte di quel popolo di faziosi di cui, se non altro, si conosce l’orientamento.
    Personalmente lo definisco un personaggetto contornato da soggetti di bassa levatura e per questo ignoro il suo giornaletto.
    Per me tanto basta e dovrebbe bastare a tutti coloro che non vogliono scadere nella sua provocazione.
    Ignorarlo è la miglior pratica per non scadere nel dialogo indecente che propone, indipendentemente da chi sia la vittima designata o il colore politico della medesima.
    L’informazione che vorrei da semplice cittadino dovrebbe essere OBIETTIVA, SERIA, VERITIERA, EDUCATA e RISPETTOSA, l’opposto di quel che propone il soggetto in argomento, ma forse non ha potuto beniciare di adeguata educazione. Poveretto

    • Bene” semplice” cittadino Mario! Ora, se all informazione che lei ..e non solo lei, ma quella che tanti auspicherebbero ci si aggiungesse una buona dose di provocazione costruttiva (come nel caso di questi due resi per quel che sono in modo palese con disegnino) forse farebbero sorgere piu domande…. e rispostd a chi legge. Per esempio: ma non potrebbero fsrsi una nuotatina in pace, o una bella discesa sugli sci e accontentarsi senza divertrsi a giocsre a “come far cadere un Governo in 10 mosse”. E restare in vacanza? Per il bene del Paese !!!! In quanto a Travaglio e al Fatto……consolante da chi vengono le critiche…….due belle risate questa mattina!!!!!

  4. beh! coro articolista, se lei ha visto tutta questa oscenità dovrebbe attivarsi per un controllo, mi spiego meglio: jung freud e lacan avrebbero qualcosa da suggerirle ma il lavoro grosso del lavoro è di rorschach e le sue macchie. Già, la vignetta è un test( del cazo appunto). Sorrida, Mannelli ha fatto centro

  5. Voi del Giornale siete messi male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *