Home / NEWS / IL SONDAGGIO DI MENTANA PREMIA GIORGIA MELONI! Frega voti a Berlusconi e si appresta a superare i Cinquestelle! Ecco chi sale e chi scende

IL SONDAGGIO DI MENTANA PREMIA GIORGIA MELONI! Frega voti a Berlusconi e si appresta a superare i Cinquestelle! Ecco chi sale e chi scende

L’ultimo sondaggio Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana fotografa le intenzioni di voto aggiornate al 10 febbraio. Giorgia Meloni guadagna un altro 0,6% e vede ormai l’11% (10,8%), a soli tre punti di distanza del Movimento 5 Stelle (14%), che non sale ma almeno arresta la caduta. Per Mentana la leader di Fratelli d’Italia cresce a scapito di Silvio Berlusconi, dato che Forza Italia fa registrare -0,9% e scende al 5,4%. La Lega rimane stabilmente il primo partito con il 32,2%, anche se perde un punto rispetto alla settimana scorsa. Punto che invece guadagna il Pd, superando la soglia del 20% (20,7%). Matteo Renzi, invece, rimane ancorato al 4%: neanche tutto il “rumore” che sta facendo sulla prescrizione è bastato per salire nei sondaggi.

Lega 32,2% (-1,1)
PD 20,7% (+1)
M5S 14% (+0,1)
FdI 10,8% (+0,6)
FI 5,4% (-0,9)
IV 4,2% (+0,1)
Azione 2,8% (+0,2)
Sinistra 2,8% (-0,3)
Verdi 2,1% (+0,1)
+Europa 2% (+0,1)
Cambiamo 1,2% (+0,1)
Altri 1,8% (=)
Non si esprime 39% (+3)

loading...

Check Also

‘PRIMA DIMISSIONI E POI PROCESSO’ Conte e Speranza demoliti: non è accettabile che chi abbia gestito con superficialità una tale emergenza possa restare al suo posto

Paolo Becchi, Giuseppe Palma per Libero Quotidiano Il 21 gennaio un comunicato ufficiale del Ministero della …

Un commento

  1. OK, abbiamo capito il regime globalista preferisce la Meloni e non si fida di Salvini.
    La Meloni è già apparsa sul TIMES di Londra come una delle dieci persone che cambieranno il Mondo (?) ora, con un po’ di ritardo, anche Mentana s’inventa questi sondaggi.
    La Meloni, dal canto suo, per far capire che ha capito (chi è il padrone) fa un convegno a Roma con dei burattinai americani, affermando che la destra italiana dev’essere uguale a quella USA, che è per le disuguaglianze sociali, per la privatizzazione della sanità, per le guerre infinite…
    .insomma la Meloni per sete di potere, vuole essere uguale ai “neocon”
    …una versione “moderna” di
    credere (alle menzogne neocon)
    ubbidire (agli USA)
    combattere (tutte le guerre che gli USA ci ordineranno di combattere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *