Home / NEWS / CORONAVIRUS, E’ ALLARME PER I ‘CONTAGIATI FANTASMA’: in due erano in Italia da dieci giorni e hanno girato liberamente su e giù per lo stivale

CORONAVIRUS, E’ ALLARME PER I ‘CONTAGIATI FANTASMA’: in due erano in Italia da dieci giorni e hanno girato liberamente su e giù per lo stivale

Un nuovo caso che spaventa l’Italia: per dieci giorni due persone hanno viaggiato tra Roma e lo Stivale, ed erano contagiati dal coronavirus. Una bomba di cui dà conto Il Messaggero: la coppia, di Taiwan, è stata ricoverata al ritorno a casa. A Roma è iniziata con discrezione la ricerca di tutti coloro che hanno incontrato la coppia. Marito e moglie, entrambi intorno ai 50 anni, erano partiti insieme ad altri due membri della famiglia da Taipei lo scorso 22 gennaio. Il ricovero a Taiwan è invece del 4 febbraio: positivi al coronavirus. Poco chiaro dove lo abbiano contratto, considerati i rapporti limitatissimi tra Taiwan e Cina. In parallelo, come accennato, in Italia sono iniziate le indagini per ricostruire i loro spostamenti, i contatti della “coppia fantasma” che, per dieci giorni, circolava infetta nel nostro paese. Controllati anche tutti i dipendenti degli hotel in cui hanno soggiornato. Non a caso, l’Italia ha recentemente bloccato tutti i voli per e da Hong Kong e Taipei, una scelta che il governo di Taiwan ha criticato in modo molto aspro e severo.

loading...

Check Also

‘E’ EVIDENTE CHE CONTE SAPEVA ED ERA D’ACCORDO’ Denuncia Open Arms contro Salvini, Gasparri tira fuori la prova regina contro il burattino di palazzo Chigi

Ci risiamo. Dopo la Gregoretti, in Giunta delle immunità del Senato arriva il caso della Open Arms. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *