Home / GOSSIP / “Per noi hai già vinto tu”. Irene Grandi, che scollatura! La foto dietro le quinte di Sanremo manda tutti ko

“Per noi hai già vinto tu”. Irene Grandi, che scollatura! La foto dietro le quinte di Sanremo manda tutti ko

Forse l’artista donna più attesa di questa 70^ edizione del Festival di Sanremo è proprio lei: Irene Grandi. Pochi giorni fa la ‘grandiosa’ cantante toscana ha duettato con Bobo Rondelli, facendo rivivere di nuove emozioni “La musica è finita”: dopo 53 anni torna sul palco il testo di Franco Califano e la musica del grande Umberto Bindi. Irene Grandi si è calata nei panni dell’intramontabile reginetta della grande voce femminile Ornella Vanoni e insieme a Bobo hanno raccolto un successo come pochi. Stesso talento, stesso amore per la musica, stessa origine toscana. Il pubblico è rimasto senza parole.

Un momento davvero sublime per la musica italiana, quello che, con Celso Valli a dirigere l’orchestra, hanno consegnato al pubblico sanremese Irene Grandi e Bobo Rondelli in duetto esclusivo, sulle note del brano “La musica è finita”. Un’esibizione graffiante, che non ha esitato a donarsi nell’autenticità dell’emozione fatta musica.  Apprezzato dalla platea dell’Ariston, il duetto toscano ha saputo rispettare il brano, senza rivelare nessun tipo di ostentazione. Irene Grandi entra nella classifica delle donne che hanno dominato e dominano la scena del Festival di Sanremo 2020. L’esperienza sanremese della Grandi non poteva che recare un’altra grande firma, ovvero quella di Vasco Rossi. 

Il testo di “Finalmente io” è stato scritto da Vasco Rossi, che ha collaborato anche alla musica che porta la firma del leader degli Stadio Gaetano Curreri. Tutti grandi nomi, quelli che consegna sul palco Irene con un brano grintoso e fresco e nel classico stile rock italiano dei suoi fondatori. Il successo è ovunque, sia sul palco che fuori dal Teatro dell’Ariston, ovvero sui social fino a spopolare in radio. Successo confermato anche per gli outfit proposti durante le varie serate. Irene Grandi non osa mai fino al punto di apparire eccessiva, ma conserva uno stile provocante e ricco di carattere. Esattamente come è nella sua natura e indole. Apprezzatissima, Irene Grandi è davvero il ‘top’. (Continua dopo la foto).

Avere 50 anni e non sentirlo, o meglio, non farli neanche vedere: Irene Grandi ieri sera ha conquistato l’Ariston con un look sexy e sconvolgente, tanto da voler condividere quel momento dal forte impatto emotivo sul proprio profilo Instagram. Inutile dire che i commenti hanno iniziato a piovere senza freno alcuno.  La foto pubblicata sul social è accompagnata da una didascalia loquace: “Finalmente io. Venerdì, Penultima serata”. Quasi 4000mila i like che, in poche ore, hanno sostenuto la bella e grintosa toscana. Irene Grandi sfoggia il suo sorriso con addosso una giacca nera e pantaloncino, abbinati ad un gilet bianco a doppio petto da cui fuoriesce il seno ballerino. (Continua dopo le foto e il post).

Per i suoi fan, ha già vinto lei: “Hai vinto già perché sei la carica giusta e il sorriso di sempreeee”, “La canzone è per tutte noi donne … super bravissima! Grazie di questo regalo!”, “Comunque vada sei la vincitrice di questo Sanremo. Canzone stupenda, entra subito nell’anima e nella testa…”, “Semplicemente stupenda”, “Sei fantastica”, “Spettacolo”. Lei stessa ha così commentato la sua canzone: “Cantare questa canzone è un po’ come guardarmi allo specchio e vedere chi sono. Gli errori, i limiti, le mancanze della mia vita, schiaffate nero su bianco. E in mezzo a questa palude finalmente trovare il fior di loto. Il canto che è il mio talento, e il cantare, diventano il momento straordinario della mia esistenza. Grazie Vasco, non poteva esserci regalo più bello di una canzone in cui mi svelo e poi mi perdono, dichiarando il mio amore al canto”.

loading...

Check Also

“Un dramma”. Barbara Alberti vuota il sacco a Verissimo: ecco perché ha mollato il Grande Fratello Vip

Verissimo, Barbara Alberti adesso vuota il sacco. La scrittrice ha confessato a Silvia Toffanin le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *