Home / CURIOSITA / IL KEN UMANO E’ DIVENTATO DONNA. Ma com’era Rodrigo Alves prima delle operazioni? Tenetevi forte

IL KEN UMANO E’ DIVENTATO DONNA. Ma com’era Rodrigo Alves prima delle operazioni? Tenetevi forte

Rodrigo Alves è noto al grande pubblico per i suoi interventi di chirurgia plastica e il suo continuo evolversi. Il Ken umano famoso in tutto il mondo  si è sottoposto a 60 operazioni di chirurgia plastica e oltre 103 procedure cosmetiche, tra cui 10 interventi al naso, il sollevamento delle natiche, diverse protesi di silicone, addominoplastica, trapianto di capelli e recentemente gli sono state persino rimosse le costole ”perché volevo un vitino da vespa”. Trentacinque anni, classe 1983, nato San Paolo, Brasile, da papà brasiliano e madre inglese, Rodrigo proviene da una famiglia europea immigrata in Brasile negli anni ’40 per avviare un’attività agricola che poi si è espansa e sviluppata fino a includere centri commerciali, supermercati e proprietà. È anche l’erede di diverse proprietà a Puerto Banus, in Spagna, che affitta ai vacanzieri, e ha anche una corposa pensione mensile lasciatagli dai suoi nonni. Rodrigo è laureato in pubbliche relazioni al College di Londra e ha cominciato il percorso verso il suo nuovo aspetto estetico nel 2004, anno in cui si è sottoposto al primo intervento di chirurgia plastica. 

Rodrigo ha talmente cambiato i connotati che il 21 settembre 2017  è stato trattenuto all’aeroporto di Dubai perché la sua faccia non corrispondeva più alla foto sulla carta d’identità. L’amante della chirurgia plastica, che si trovava a Dubai per partecipare in qualità di ospite d’onore all’apertura dell’hotel e club ”Base” è stato trattenuto per tre ore mentre cercava di far luce sulla sua identità. Rodrigo ha capito perfettamente perché è stato fermato e ha dichiarato che tutto è avvenuto con professionalità e rispetto. “Ho fatto un trapianto di capelli, un lifting frontale, sollevamento degli occhi, ho rifatto le orecchie, le guance, la mascella, le labbra e anche il sorriso, che ora è più ampio. Mi sono rifatto spalle, bicipiti, tricipiti, addominali e mi sono rivolto ai chirurghi più bravi del pianeta” ha raccontato Rodrigo a Barbara D’Urso durante una delle sue ospitate a ”Domenica Live”. Una delle parti che più gli ha creato problemi è  il naso, su cui Rodrigo Alves è intervenuto più di tre volte per poterlo rendere più simile a quello della bambola. (Continua a leggere dopo la foto)


Tuttavia, nel corso delle operazioni, qualcosa è andato storto: non riesce più a respirare dal naso e deve utilizzare la bocca. L’amore per la chirurgia estetica è costata anche molti soldi al ”Ken umano” che finora ha speso circa mezzo milione di euro per le varie procedure. Secondo quanto riportato da Novella 2000 Rodrigo Alves ha sborsato più di 8.000 sterline per eliminare le rughe, 50.000 per i ritocchi al setto nasale, che gli è quasi costata la vita, 3.000 in liposuzione alla mandibola, 10.000 in protesi ai pettorali, 22.000 in addominali finti, 7.000 in ritocchini per rendere le braccia toniche, 5.000 in trapianto di capelli, 7.000 in liposuzione laser, 6.000 in liposuzione alle gambe e 3.000 in un’operazione per dare nuova forma alle gambe e ai polpacci. Le uniche parti del corpo che ha lasciato invariate sono le mani e le parti intime. Attualmente Rodrigo vive a Londra, ma si divide tra Los Angeles e Marbella dove possiede alcune proprietà. È alto 1,75 centimetri circa per un peso di 70 chili.

loading...

Check Also

Vola dal nono piano e accade un miracolo senza precedenti: cosa ha salvato questo ragazzo

Una scena agghiacciante quella a cui ha assistito la 21enne Christina Smith a Jercey City, negli Stati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *