Home / CURIOSITA / Nata senza gambe e abbandonata dai genitori, oggi Jennifer è un’acrobata professionista. Poi, a 27 anni, la scoperta choc: ecco chi sono madre e padre naturali

Nata senza gambe e abbandonata dai genitori, oggi Jennifer è un’acrobata professionista. Poi, a 27 anni, la scoperta choc: ecco chi sono madre e padre naturali

Lei è Jennifer Bricker, è di Los Angeles e oggi ha 29 anni. Un’infanzia difficile la sua. Nata senza gambe per via di un difetto genetico, alla nascita è stata abbandonata dai suoi genitori naturali. Per fortuna, però, ha poi trovato una famiglia adottiva meravigliosa, i Bricker appunto. Jennifer aveva solo tre mesi quando Gerald Bricker, tecnico petrolifero allora 42enne, e la moglie Sharon la portarono  a casa nel 1987, ad Hardinville, insieme ai loro tre figli. In un paesino di meno di 80 abitanti sperso tra i campi dell’Illinois non c’era molto da fare, se non correre qua e là.

Jen lo ha fatto non appena ha avuto la forza per reggersi sulle braccia: appoggiandosi sulle mani ha imparato a muoversi velocissima all’età in cui gli altri bambini iniziavano a camminare. Poi i fratelli, con amore, le hanno insegnato a fare le capriole sul trampolino elastico che avevano in giardino e ad arrampicarsi sugli alberi. A sei anni ha imparato da sola ad andare sui pattini, mentre le protesi e la sedia a rotelle che le avevano fornito i medici rimanevano in gran parte inutilizzate. 

A nove anni avvenne l’incontro destinato a cambiarle la vita: vide in tv, ai Giochi Olimpici di Atlanta, Dominique Moceanu, la più giovane olimpionica di sempre degli Stati Uniti, di origine romena. Proprio come Jennifer  che aveva sempre saputo di essere adottata ma che dei genitori biologici conosceva solo la nazionalità. Guardando Dominique, Jen decide di voler diventare una ginnasta. E ci riesce, specialità tumbling, le capriole a corpo libero, tanto da piazzarsi quarta nelle giovanili di due anni dopo. (continua dopo foto e video) 

Se oggi fa l’acrobata e si esibisce in giro per il mondo è anche grazie a quello. Nonostante la disabilità, Jennifer non si è mai persa d’animo e oggi ha realizzato il suo sogno: è diventata una ginnasta e un’acrobata di successo e lavora a Hollywood. Le sue incredibili doti di atleta hanno sorpreso tutti sin da quando era una ragazzina e pensate che ha vinto il suo primo premio quando aveva solo 11 anni. Ma la parte bella della storia deve ancora venire. (continua dopo le foto)

Jennifer ha sempre sentito una particolare connessione con Dominique Moceanu, poi la sorpresa: sua madre le ha rivelato che altri non era se non sua sorella biologica. Il test del Dna ha confermato la parentela e, inutile dirlo, era al settimo cielo quando l’ha incontrata la prima volta. ”La gente mi chiede sempre quali sfide ho dovuto superare per arrivare al successo ma nessuno mi ha mai fatto sentire diversa in famiglia o a scuola – ha spiegato Jennifer -. Da bambina addirittura non riuscivo a capire perché fossi considerata una fonte d’ispirazione”. Proprio una bella storia di coraggio e determinazione quella di Jennifer, che ha poi raccontato la sua storia in un libro.

loading...

Check Also

“Quante persone hanno vissuto finora sulla Terra?”. Chi vuol essere milionario, la domanda impossibile di Gerry Scotti

Bravissimo Alessandro Limaroli a “Chi vuol essere milionario?”, il programma tv condotto egregiamente da Gerry …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *