Home / NEWS / “Sono cresciuta senza padre, eravamo felici ma…”. Una Meloni inedita, il toccante racconto sulla sua infanzia

“Sono cresciuta senza padre, eravamo felici ma…”. Una Meloni inedita, il toccante racconto sulla sua infanzia

“Da quando c’è mia figlia Ginevra il Natale è davvero perfetto, con tutta la sua magia e lo stupore che solo i bambini conservano”. Giorgia Meloni come non l’avete mai vista nell’intervista rilasciata al settimanale Chi, in uscita oggi 24 dicembre. “Ho sempre adorato il Natale anche se, essendo cresciuta senza padre, mi sembrava sempre che mancasse qualcosa. Il 25 dicembre eravamo io, mamma, mia sorella Arianna ed i miei nonni. Eravamo felici, ma mi sarebbe piaciuta una di quelle tavolate numerose con 15, 20 parenti intorno”.

La leader di Fratelli d’Italia tiene sempre la barra dritta in pubblico, ma sa anche essere dolce in famiglia come qualsiasi altra persona normale: “Io non voglio fare il maschio nella dimensione privata. Se all’esterno devo farmi valere per forza come leader, nel privato mi piace essere protetta e coccolata. In passato però ho avuto seri problemi. Alcune relazioni difficili da gestire, con uomini che non mi perdonavano il mio ruolo, anzi spesso me la facevano pagare. C’era una sorta di rivalsa, di rabbia. Andrea invece non ha mai avuto questo problema, è il mio primo tifoso“.

Meloni e Giambruno hanno una figlia in comune ma non sono ancora sposati. Una contraddizione con Fratelli d’Italia, partito legato ai valori della famiglia tradizionale, che però Giorgia affronta con grande serenità: “Non porto avanti le mie posizioni politiche pensando al mio interesse personale. Non sono sposata ma comunque convinta che lo Stato debba privilegiare le coppie che lo fanno. Io voglio una società nella quale si sia consapevoli che a ogni scelta corrispondono conseguenze e che non esistono solo diritti”.

loading...

Check Also

Lo schifo in onda al Tg1: un servizio intero per prendere per i fondelli milioni di italiani senza GreenPass

Difficile dire quale fosse l’obiettivo Tg1. Il tono però appare compiaciuto: sei un no vax? Hai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *