Home / NEWS / SCANDALO MES, MATTARELLA E’ FURIBONDO! Conte rischia davvero grosso, dopo l’appello al Colle di Salvini

SCANDALO MES, MATTARELLA E’ FURIBONDO! Conte rischia davvero grosso, dopo l’appello al Colle di Salvini

La risposta di Sergio Mattarella: “Un gelido silenzio”. Il quirinalista del Corriere della Sera Marzio Breda, di fatto il più affidabile interprete dei pensieri e degli umori dei Capi dello Stato, spiega che “non ha destato molto stupore sul Colle” l’appello di Matteo Salvini al Capo dello Stato. Il leader della Lega ha chiesto al presidente di intervenire sulla questione del Mes, accusando il premier Giuseppe Conte di aver tradito al fiducia del Parlamento firmando il trattato sul Fondo Salva Stati europeo senza comunicare alcunché alle Camere. 

L’accusa è gravissima, il coinvolgimento di Mattarella un atto istituzionale molto, molto pesante. Salvini ha chiesto a Mattarella “un incontro e un intervento”, ma il Capo dello Stato per ora tace e questa è, scrive Breda nel suo retroscena, “una scelta eloquente su un doppio livello di lettura”. Innanzitutto, il presidente “finora non ha mai preso in considerazione richieste di udienze che riguardassero questioni del Parlamento” e non lo farà neanche ora, dal momento che ritiene “garante” per questioni di questo tipo il presidente della Camera, cioè il grillino Roberto Fico. Seconda chiave di lettura: “Toccherà a Conte affrontare l’offensiva leghista, in Parlamento o in un’aula di tribunale, posto che si arrivi davvero alle carte bollate”. Il premier, insomma, anziché rafforzato ne esce ulteriormente indebolito. A Salvini invece “non sarà comunque negato un incontro sul Colle, purché ne faccia richiesta nelle dovute forme e senza aspettarsi d’essere ricevuto ad horas“. La vera preoccupazione di Mattarella, rivela il Corriere della Sera è “per l’alta tensione nella maggioranza e per un dibattito politico sempre più surreale sulla manovra e sulle riforme”. Altro che Mes.

loading...

Check Also

Multe e autovelox, notizie pessime per milioni di automobilisti: cambia tutto, ma ovviamente sempre più in peggio

Con l’approvazione definitiva del nuovo decreto semplificazioni, verranno introdotte alcune importanti modifiche per il codice stradale. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *