Home / NEWS / DE FALCO IL TRADITORE, LA MOSSA PER UNA RICANDIDATURA: con chi andrà l’amico degli scafisti per mendicare una futura poltrona

DE FALCO IL TRADITORE, LA MOSSA PER UNA RICANDIDATURA: con chi andrà l’amico degli scafisti per mendicare una futura poltrona

Gregorio De Falco vicino a Matteo Renzi: “Per ora non passo a Italia Viva, ma in futuro non è escluso”

Gregorio De Falco è pronto a salpare per nuovi porti. Il comandante della capitaneria di porto di Livorno parla già di un possibile futuro a fianco del meno nuovo Matteo Renzi. De Falco, diventato famoso ai tempi del naufragio della Costa Concordia per aver intimato a Schettino di tornare a bordo, da tempo soffre i rapporti con i grillini. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il sì dei Cinque Stelle al decreto Sicurezza bis. Il provvedimento proposto da Matteo Salvini ed etichettato dallo stesso De Falco come “la fine politica dei grillini”. I Cinque Stelle però non si sono affatto estinti, anzi, sono riuscita nell’ardua impresa di dar vita a un’alleanza con gli ex nemici dem.

Di questa alleanza fa parte anche il leader di Italia Viva, con il quale – rivela De Falco a Repubblica – ci sono stati diversi contatti”. E a chi gli chiede se passerà alle fila della nuova creatura politica il comandante replica: “Per il momento non vado, resto senza tessere, in futuro non è escluso”. Insomma, all’amo di Renzi ha abboccato un altro politico. 

loading...

Check Also

LO VOGLIONO ANCORA A PROCESSO PER UNA NAVE CHE DOVEVA ANDARE A MALTA! Nessuno racconta le verità sulle nuove infami accuse a Salvini

Fiorenza Sarzanini per www.corriere.it «La Open Arms doveva andare in Spagna o a Malta, ma il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *